Tre imprese chiedono più spazio. Pronte le varianti di prg

0
21

San Marino. Alutitan, Erbozeta e Leagel chiedono di crescere. Le tre imprese di Chiesanuova hanno bisogno di più spazio e il governo, dice il Segretario al lavoro, vuole rispondere portando in Aula i provvedimenti necessari già nella prossima seduta. Ci sono imprese che investono, puntualizza Andrea Zafferani e che, in prospettiva, daranno 100 posti di lavoro in più. Abbiamo già verificato che le varianti necessarie a queste industrie non siano in contrasto con i lavori tecnici per il nuovo Prg, conferma il Segretario al territorio. E sempre per le imprese dal 9 aprile, anticipa Zafferani, il registro dei soci e quello dei revisori contabili passeranno direttamente all’Ufficio industria e saranno progressivamente informatizzati. Stiamo ultimando, aggiunge, il decreto delegato per la presentazione in un unico formato elettronico del bilancio: oggi gli operatori ne devono presentare tre in altrettanti uffici. Il Segretario agli interni anticipa la costituzione di un gruppo di lavoro per la semplificazione amministrativa mentre il Segretario all’informazione inizia il confronto sulla riforma della legge sull’editoria. Domani incontrerà Autorithy, Consulta e Commissione di vigilanza anche per creare un riferimento interno all’Amministrazione che non sia, ovviamente, politico. Sempre sul tavolo dell’Esecutivo la manutenzione di tutte le opere, dai musei ai monumenti: “incontreremo, assicura il governo, tutti gli attori in campo” e arriva una prima risposta ai commercianti di via del Voltone. “Non ci siamo dimenticati di voi, dice Podeschi. Vogliamo mettere un po’ d’ordine e capire come gestire la presenza del trenino e il progetto museale. L’Azienda sta terminando la bonifica di quell’area che oggi, sottolinea il governo, è chiusa per ragioni di sicurezza. Intanto si pensa a una sinergia con progetti alternativi per la mobilità sostenibile.

(Fonte: San Marino RTV)

TIM Back to School + FIBRA + MOBILE + WIFI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here