Il Congresso di Stato nomina Raoul Chiaruzzi nuovo dg dell’Aass

0
320
Fattura Elettronica, semplice veloce ed economica

San Marino. Il Congresso di Stato ha adottato 4 decreti delegati che recepiscono alcuni degli impegni assunti con la Convenzione Monetaria del 2012. Si tratta, anticipa il Segretario alle finanze, dei sistemi di indennizzo degli investitori in caso, ad esempio, di dissesto di una banca e delle procedure di risarcimento e liquidazione delle istituzioni bancarie. Si estende così la disciplina prevista dalle direttive europee: in caso di dissesto di una banca tedesca, ad esempio, vengono applicate le procedure fissate dalla Germania anche se l’istituto di credito risiede a San Marino. Infine la reciprocità del contratto di garanzia finanziaria che Abs chiedeva da tempo. Il governo si era impegnato a fare proprie queste direttive entro la fine di agosto e, oltre a manifestare a Bruxelles un segnale di buona volontà e ad essere di basso impatto per il nostro sistema – assicura Celli – sono un primo passo verso quel passaporto europeo che consentirebbe alle nostre banche di per poter operare all’esterno. Il 20 settembre si terrà un nuovo incontro del joint committee a Bruxelles, a cui prenderà parte anche il Segretario alle finanze, per verificare l’allineamento ai parametri di Basilea 3.
Con un decreto tutto dedicato alle telecomunicazioni, Andrea Zafferani ha creato l’Autorithy dedicata al settore di cui si parla da anni. Sarà composta da 3 membri, nominati dal Consiglio Grande e Generale, che dovranno avere le necessarie competenze tecniche. Spero, anticipa il Segretario alle telecomunicazioni, che la nomina arrivi il prima possibile. L’Autorithy potrà dire la sua su moltissimi temi, dalla determinazione delle tariffe alla definizione delle frequenze televisive. Nasce anche Netco, che dovrà gestire per lo Stato la rete telefonica, dal punto di vista tecnico-commerciale: sia quella mobile che nascerà, sia quella in fibra che è in corso di completamento. Sarà così garantito agli operatori che la utilizzeranno un buon servizio, mentre la proprietà della rete resta pubblica: ogni cespite infatti verrà ceduto all’Azienda dei servizi.
A proposito di Aass, è stato nominato – con decorrenza 1 dicembre – il nuovo direttore: è Raoul Chiaruzzi, attualmente in carico all’Hera come responsabile impianti rifiuti industriali. Anche per il nuovo direttore sanitario dell’Iss Mara Morini, arriva l’ufficializzazione del Congresso di Stato.
L’Esecutivo ha inoltre adottato il decreto legge che va a modificare le misure a sostegno della genitorialità e della cura della famiglia e rinnovato la convenzione con l’associazione volontari sammarinesi del sangue e degli organi.  (Fonte: San Marino RTV)

Fattura Elettronica, semplice veloce ed economica

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here