Pubblicata l’ordinanza Morsiani su Banca CIS

0
132

San Marino. Molte cose si sapevano, circolavano nell’aria da tempo. Anche in Consiglio molte cose erano già state denunciate. Ma i passaggi minuziosi, i legami, le trattive, le operazioni finanziarie, intercorse tra Banca CIS e Banca Centrale all’epoca di Grais e Savorelli, e poi Moretti, e tutti i loro accoliti, sono stati ricostruiti nel procedimento penale n. 500/17 a firma del giudice Morsiani e divulgato oggi da Giornale.sm

Scorrendo le pagine emerge una storia fatta di fitti intrecci intessuti su precisi interessi, relazioni mancanti, consulenze di comodo, finanziamenti discutibili, eccetera, eccetera. Anche la vicenda dei famosi titoli Demeter. Quello che denunciavano in Consiglio i gruppi di opposizione era tutto vero, anche se leggendo le carte, del tutto parziale. La realtà è ancora peggiore.

Negli stralci pubblicati qui di seguito l’interessante storia che va da Ali Turki all’Advantage Financial.

Caso-Cis.-Ordinanza-Morsiani-10-21

Caso-Cis.-Ordinanza-Morsiani-da-pag.22-a-pag.-24

Caso-Banca-Cis.-Ordinanza-Morsiani-da-pag.24-a-pag.-29

Caso-Cis.-Ordinanza-Morsiani-da-pag.-29-a-pag.36

Caso-Banca-Cis.-LOrdinanza-Morsiani-da-pag.-36-a-pag.40

Caso-Banca-Cis.-LOrdinanza-Morsiani-da-pag.-40-a-pag.-42

Caso-Banca-Cis.-LOrdinanza-Morsiani-da-pag.-43-a-pag.-49

Caso-Banca-Cis.-LOrdinanza-Morsiani-da-pag.-50-a-pag.-52

Caso-Banca-Cis.-Ordinanza-Morsiani-dag-52-a-pag.-56

Caso-Banca-Cis.-LOrdinanza-Morsiani-da-pag.-56-a-pag.61

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here