La Delegazione sammarinese prenderà parte all’Assemblea Parlamentare del Consiglio d’Europa

0
14

La Delegazione Consiliare Sammarinese presso l’Assemblea Parlamentare del Consiglio d’Europa, composta dai Consiglieri Marco Nicolini (Capo Delegazione), Giuseppe Maria Morganti e Gerardo Giovagnoli, prenderà parte alla prima sessione 2020 dell’Assemblea Parlamentare del Consiglio d’Europa che si terrà a Strasburgo dal 27 al 31 gennaio prossimi.

Interverranno nel corso della sessione il Presidente della Georgia e il Presidente della Repubblica moldava, nonché il Presidente neo eletto del Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa.

Tra i temi all’ordine del giorno della corrente sessione figurano quelli sull’ osservazione delle elezioni parlamentari anticipate in Bielorussia (tenutesi il 17 novembre 2019), sul funzionamento delle istituzioni democratiche in Polonia, sui casi segnalati di prigionieri politici in Azerbaijan e sulla determinazione di standard minimi per i sistemi elettorali che possano offrire la base per elezioni libere ed eque; così come il dibattito in risposta al problema della Democrazia sotto attacco.

L’Assemblea discuterà ed esaminerà altresì i rapporti sulle minacce alla libertà dei media e la sicurezza dei giornalisti in Europa.

Durante la sessione l’Assemblea prenderà in esame anche il dibattito congiunto riguardante sia la lotta al turismo connesso al trapianto di organi, sia il contrasto al traffico di cellule e tessuti umani, nonché il rapporto sull’azione concertata in opposizione alla tratta di esseri umani e il traffico illecito dei migranti, oltre alla questione della scomparsa dei bambini rifugiati e migranti in Europa.

L’Assemblea è chiamata ad esprimersi inoltre riguardo alla protezione della libertà di religione e di credo sui posti di lavoro.

San Marino, 24 gennaio 2020/1719 d.F.R.

IL SEGRETARIATO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here