PDCS: “Ottimi risultati in campo finanziario e internazionale”

0
27

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa del PDCS:

Il PDCS intende sottolineare la propria soddisfazione per gli importanti traguardi raggiunti negli ultimi giorni dalla Segreteria di Stato per le Finanze e dalla Segreteria di Stato per gli Affari Esteri. “Un ringraziamento doveroso e sentito ai Segretari di Stato Marco Gatti e Luca Beccari, al loro staff e a tutto il personale delle Segreterie di Stato, per il prezioso lavoro svolto nelle ultime settimane su due fronti importanti e cruciali per il futuro della nostra Repubblica. Lavoro che ha portato, negli ultimi giorni, al raggiungimento di risultati estremamente positivi anche in un’ottica di rilancio del Paese a seguito dell’emergenza Covid. Proprio in queste ore la Segreteria di Stato per le Finanze ha annunciato di aver piazzato, sui mercati internazionali, titoli di debito pubblico sammarinesi per un totale di 340 milioni. Un risultato che supera quelle che erano state le aspettative della vigilia e che si somma al tasso di interesse ottenuto, pari a 3,25%. Dai mercati è arrivato un segnale forte, che conferma la capacità attrattiva di San Marino e premia gli sforzi compiuti negli ultimi mesi dal Congresso di Stato attraverso le proprie iniziative in campo economico, finanziario e sociale oltre all’impegno delle Segreterie di Stato competenti che hanno lavorato giorno e notte per il raggiungimento di questo traguardo. Lo stesso impegno che ha contraddistinto l’operato della Segreteria di Stato per gli Affari Esteri, che in queste ultime settimane è riuscita a centrare importanti obiettivi nel campo delle relazioni internazionali, dai passi in avanti compiuti per quanto riguarda l’accordo di associazione con l’Ue al reperimento dei vaccini. Di fronte a una crisi sanitaria che sta mettendo in difficoltà i Paesi più avanzati del mondo con ricadute pesantissime sul tessuto economico e sociale e i tanti ostacoli incontrati, i Segretari di Stato Luca Beccari e Roberto Ciavatta, hanno messo in campo, fin da subito, tutte le azioni e gli strumenti che potessero consentire a San Marino di trovare una risposta pronta alle criticità sanitarie. Pur non prescindendo dalla storica amicizia che da sempre ci lega alle nazioni del Patto Atlantico (Italia, Europa, Stati Uniti), la nostra Segreteria di Stato ha messo al centro della propria azione l’interesse collettivo dei sammarinesi, intercettando con senso di responsabilità le offerte di aiuto pervenute dai vari Paesi. Un’azione altresì responsabile e decisa quella intrapresa dal Segretario di Stato per la Giustizia e dal Congresso di Stato con il mandato all’Avvocatura dello Stato di promuovere il ricorso in opposizione alle archiviazioni relative al procedimento penale n.500/17, fascicolo riguardante il caso Titoli.
Un’iniziativa doverosa e giusta a tutela della collettività e coerente con le condotte e gli atti messi in campo nella precedente legislatura dal Partito Democratico Cristiano Sammarinese.
Auspichiamo altresì che possa esserci una comunicazione più chiara e una modalità di condivisione capillare di quelle che sono le decisioni assunte per la gestione dell’emergenza Covid; solo in questo modo, infatti, sarà possibile preservare la fiducia che i cittadini hanno deciso di concedere a questo Esecutivo ed evitare attacchi strumentali da parte delle forze di opposizione.