GraffitiSMi: un evento fra Arte e Sostenibilità, quattro giovani writer sammarinesi realizzeranno un murales di oltre 20 metri

0
40

Sabato 11 maggio a partire dalle 16,30 presso il campo sportivo “Piccolo Maracanà” (strada San Michele a Cailungo) il San Marino Green Festival e la SP Cailungo presentano GraffitiSMi, la prima azione concreta nella lotta alla plastica in ambito sportivo.

Alle ore 17ci sarà il simbolico taglio del nastro alla presenza delle Istituzioni. Invitati a partecipare anche il Comitato Olimpico e la Federazione Sammarinese Gioco Calcio. Dalla mattina, nella struttura sportiva, si potrà visitare il cantiere dove i quattro giovani writer sammarinesi Lorenzo Ercolani, Francesco Giardi, Luca Giardi e Filippo Lonfernini, saranno intenti a realizzare un murales lungo oltre 20 metri a tema ecologico-sportivo.

Il progetto è ideato e coordinato da San Marino Green Festival nella persona di Gabriele Geminiani in collaborazione con la Società Polisportiva Cailungo e rappresenta un percorso che consentirà alla società di essere più performante in tema di sostenibilità e consapevolezza della tutela e del rispetto ambientale. A seguire passo passo la parte scientifica del progetto, sarà l’agronomo Michele Stacchini, dello staff del festival.

Altro momento clou del pomeriggio sarà quando Valerio Suzzi di Tecnofrigo srl-Acqua Alma donerà alla società sportiva un impianto tarato ad hoc per erogare acqua filtrata, consentendo di eliminare il dannoso packaging di plastica delle bottigliette.

Con l’introduzione di tale macchina la società sammarinese eviterà il consumo, ma anche l’onere di trasporto e smaltimento, di oltre 15.000 bottigliette di plastica, riferibili alle sole attività giovanili e dei campus estivi. 

 “L’obiettivo è quello di creare un ‘format operativo’ esportabile ad altre realtà similari” dice Gabriele Geminiani, ideatore del festival e del progetto che così continua – e di trasmettere ai ragazzi i principi comportamentali e etici che sono alla base della sostenibilità”. A ribadire il focus del progetto sono anche le parole di Mirco Conti Presidente della SP Cailungo che si ritiene molto soddisfatto dell’operazione che si inserisce fra quegli obiettivi educativi e culturali che la società da anni persegue. 

Il pomeriggio proseguirà in un clima di festa e con una merenda a base di piadina a km 0 e sangiovese offerti dagli organizzatori.

I colori per il maxi graffito sono stati gentilmente offerti da Scarponi Vernici, da sempre sensibile a simili iniziative socio-culturali. Si ringraziano anche tutti gli altri sponsor che hanno reso possibile la realizzazione dell’evento.

L’ufficio stampa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here