Podio Historic per la Scuderia San Marino al Rallylegend

Davanti ad un pubblico trasbordante si è svolta la 17° edizione del Rallylegend, l'appuntamento motoristico più atteso della piccola Repubblica del Titano

0
23

Al via della gara presenti diversi equipaggi della scuderia San Marino, andiamo ad analizzare i loro risultati.

Nella categoria “Myth” gli alfieri bianco azzurri concludono con una 17° piazza assoluta, Marcello Colombini e Marco Selva sulla BMW M3 E30, rientrando con il SR dopo la prima giornata di gara, si aggiudicano un bel quarto posto di M4. Mentre purtroppo per Andrea Nicolini in coppia con Mattia Mularoni sono costretti al ritiro proprio sull’ultima prova. Per la classe M5 troviamo in terza posizione il nostro consolidato navigatore Livio Ceci alle note di Fedolfi Nicolò su Lancia Delta Integrale 16V, ottengo anche un sesto posto assoluto nella “Myth”.

Per gli “Historic” strepitoso podio per i nostri equipaggi della scuderia San Marino. Sul gradino più alto sale Giuliano Calzolari “Il Lupo” con al suo fianco Lorenzo Ercolani. Il driver sammarinese rientra, dopo un anno di assenza dalle competizioni, con la Porsche 911 SC.

Lorenzo ci racconta emozionato: “siamo molto contenti. Dopo il Lathi Historic del 2018 dal quale il Lupo ha avuto un “fermo obbligatorio”, tornare e vincere con una macchina nuova è stato meraviglioso. La gara è stata tiratissima, infatti prima delle ultime due prove eravamo in tre equipaggi in 5.5’’, molto bello! È stata una grande scarica di adrenalina. Vogliamo ringraziare tutti, a partire dal team a chi ci è stato vicino, agli sponsor e anche alla fortuna che questa volta ci ha assistito”.

Seconda piazza a soli 2.3’’ per Stefano Rosati navigato dal nostro Presidente Sergio Toccaceli con la memorabile Talbot Lotus. Proprio Sergio ci racconta questo 17esimo Rallylegend: “è stato sofferto già da lunedì prima della gara, abbiamo dovuto aprire il motore perciò non eravamo sicuri di partire. Grazie a Silvio Tontini il nostro meccanico di fiducia eravamo al via. Venerdì sera eravamo in testa, ma per evitare uno spettatore nella prova de “Le Tane” abbiamo perso 45 secondi che ci hanno messo in terza posizione, mentre sull’ultima ps un problema al differenziale ci ha penalizzato nuovamente. Sempre grazie a Silvio siamo riusciti a partire sabato dove tutto è andato bene e abbiamo ricominciato la rimonta vincendo 7 prove su 8. Sabato sera eravamo terzi ma si poteva provare di migliorare. Infatti domenica mattina abbiamo rimontato nella ps “I Laghi” ma nella successiva ci hanno dato tempo imposto a causa di un incidente del Porsche che ci precedeva in classifica. Sull’ultima ripetizione della “The Legend” eravamo a circa 2 sec dal Lupo, ci abbiamo provato ma non è stato possibile migliorare il tempo e siamo rimasti secondi assoluti. Moralmente sentiamo di aver vinto dopo tutte le fatiche nostre e del nostro team ma complimenti a Giuliano Calzolari per il buon rientro”.

Quarto gradino per Nicola Bonfè coadiuvato da Nicola Urbinati con la Ford Escort RS2000 MKII. Le sue parole dopo la gara: “siamo stati sempre competitivi nonostante il mezzo molto inferiore, purtroppo abbiamo regalato il podio per un errore banalissimo, ci consoliamo con il primo posto di classe H3 ma non siamo soddisfatti anche se ci siamo divertiti”.

Sesta posizione assoluta e terzo di H3 per Gabriele Bollini al volante della Fiat 131 Abarth con alle note Maria Giovanna Francini. “Per noi è stata una bellissima esperienza -commenta Gabriele- correre sulle strade di casa, un tempo PS del San Marino Rally e del Sanremo è sempre stupendo. Con tanti amici e colleghi che ci seguivano a bordo strada è stato ancora più magico! La macchina è stata perfetta e l’assistenza del Team Power Brothers impeccabile come al solito. Un ringraziamento alla mia naviga Giovanna che è sempre professionale ed impeccabile senza il quale sarebbe stato tutto più difficile. Un ringraziamento anche alla mia famiglia che mi supporta sempre in tutto con passione”.

Mentre la giovane navigatrice, Elisa Di Silvestri si posiziona quinta assoluta e seconda di H3, alle note di Bucci Riccardo con la rossa Alfa Romeo Alfetta GTV 2.0.

Complimenti a tutti, grandi emozioni.

Ph: A. Zini

Samanta Grossi

Addetta Stampa Scuderia San Marino

press@scuderiasanmarino.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here