Coppa Titano: il ritorno degli ottavi di finale. Futsal: secondo successo per gli U19, da domani la Futsal Cup

0
8

 

Coppa Titano | Ottavi di finale, ritorno  
PARTITA     QUATERNA ARBITRALE ORA LUOGO
Fiorentino Domagnano 0-0 Ceccarelli (Cordani, Battista) – D. de Girolamo 15:00 Montecchio
Cailungo Virtus 3-0 Barbeno (Ilie, Lunardon) – Albani 15:00 Domagnano
Tre Penne Murata 2-2 Delvecchio (Clementi, Tuttifrutti) – G. de Girolamo 15:00 Fiorentino
Faetano Folgore 10/11 Cenci (Bianchini, Gallo) – Ucini 15:00 Acquaviva
Libertas Juvenes-Dogana 10/11 Mei (Ercolani, Guidi) – Zani 15:00 Domagnano
Cosmos San Giovanni 10/11 Villa (Cristiano, Depaoli) – Notarpietro 15:00 Fiorentino
La Fiorita Pennarossa 10/11 D. de Girolamo (Mineo, G. de Girolamo) – Avoni 15:00 Montecchio

 

FAETANO

Ermeti; Rinaldi, Quaranta, Bartolucci, De Rosa, Filippi, Seccia, Fall, Cocco, Muggeo, Mema

A disposizione: Guidi, Della Valle, Pieri, Peluso, Dominella, Guerra, Marigliano

Allenatore: Massimo Gori

FOLGORE

Bicchiarelli; Sartori, Brolli, Rosini, Aluigi, Bezzi, Nucci, Francioni, Sottile, Badalassi, Dormi

A disposizione: Semprini, Domeniconi, Giardi, Sabbadini, Rosti, Paganelli

Allenatore: Omar Lepri

Arbitro: Giacomo Cenci

Assistenti: Giacomo Bianchini, Alfonso Gallo

Quarto ufficiale: Antonio Ucini

Ammoniti:

Marcatori:

LIBERTAS

Gentilini; Buda, Mezzadri, Simoncini, Righi, Dall’Ara, Berretti, Gaiani, Brandino, Mottola, Morelli

A disposizione: Zavoli, Pesaresi, Cavalli, Golinucci, Stacchini, Ercolani, Graziani

Allenatore: Marco Tognacci

JUVENES-DOGANA

Berardi; Abbondanza, Ferraro, Parma, Merlini, Lombardini, Dieng, Gasperoni, Brighi, Vucaj, Raschi

A disposizione: Gobbi, Ceresara, Salvi, Pelliccioni, Merli, Zucchi, Zavattini

Allenatore: Massimo Mancini

Arbitro: Andrea Mei

Assistenti: Gianmarco Ercolani, Andrea Guidi

Quarto ufficiale: Luca Zani

Ammoniti:

Marcatori:

COSMOS

Gregori; Marcattili, Cervellini, Grassi, Bonfigli, Ferrari, Giulianelli, N. Canini, Giovagnoli, Salvemini, Azzurro

A disposizione: Batori, Cavalli, F. Baschetti, Sartini, Gualandi, Zonzini, Della Valle

Allenatore: Cristian Protti

SAN GIOVANNI

  1. Baschetti; Tasini, E. Senja, Paoloni, Tamagnini, Magnani, Alberelli, A. Senja, Strologo, Borgagni, Ugolini

A disposizione: Caldari, Zanotti, Fortunato, Cecchetti, Conti, Righini, Giannessi

Allenatore: Achille Fabbri

Arbitro: Nicola Villa

Assistenti: Ernesto Cristiano, Andrea Depaoli

Quarto ufficiale: Giovanni Notarpietro

Ammoniti:

Marcatori:

LA FIORITA

Vivan; Amati, Casolla, Di Maio, Gasperoni, Loiodice, Olivi, Pancotti, Righini, Vassallo, Rinaldi

A disposizione: Alberighi, Chezzi, Guidi, Rodriguez, Stimac, Zafferani

Allenatore: Juri Tamburini

PENNAROSSA

Ugolini; Raffelli, Martin, A. Conti, D. Conti, Adami, Zago, Hirsch, Baizan, Halilaj, Colagiovanni

A disposizione: Manzaroli, Stefanelli, Kabah, E. Sebastiani, Ottaviani, Celli, M. Sebastiani

Allenatore: Daniele Abbondanza

Arbitro: Domenico de Girolamo

Assistenti: Francesco Mineo, Giovanni de Girolamo

Quarto ufficiale: Marco Avoni

Ammoniti:

Marcatori:

Futsal: secondo successo per gli U19; domani torna la Futsal Cup

Gli Under 19 espugnano il campo del Città del Rubicone con un rotondo 7-2, successo che giocatori e staff, a fine partita, hanno voluto dedicare al capitano Thomas Crescentini, colpito recentemente da un grave infortunio al ginocchio. Per i biancoazzurri di Roberto Levani si tratta del secondo successo di fila dopo quello casalingo con il Calcio a 5 Forlì, ed il terzo risultato utile su tre considerando anche il pareggio di debutto in casa del Forlimpopoli.

Parte con due traverse (di Baldelli e di Bollini) la San Marino Academy, prima di trovare il vantaggio con Michelotti, a segno poco oltre il quarto d’ora. Il raddoppio di Gennari arriva nel giro di poco, a scrivere un 2-0 che sarà anche il risultato del cambio campo. Al pronti via della ripresa Mazza porta a tre le marcature biancoazzurre, ma i padroni di casa trovano una reazione che li porta ad arrampicarsi fino al 2-3, il tutto in una manciata di minuti. Ma la tripletta di Baldelli, intervallata dai tiri liberi falliti da Bollini e Michelotti, riporta il Città del Rubicone a distanza di sicurezza, prima che Cecchini sigilli il successo biancoazzurro – a tempo ormai scaduto – con il punto del definitivo 7-2.

Non altrettanto sorridente il fine settimana delle ragazze, che ieri pomeriggio, al Garden di Rimini, hanno ricevuto il Futsal Imola. Ospiti in vantaggio dopo 8’, ma Academy brava a riacciuffare il pareggio nel giro di un paio di minuti con Cabrera. L’equilibrio si spezza nuovamente nella parte finale di frazione, quando il Futsal Imola mette della distanza tra sé e la squadra di casa con gli acuti, in rapida sequenza, dell’1-2 e del’1-3. Nella ripresa arriva anche la quarta marcatura ospite, prima che la solita Cabrera suoni la carica con altre due reti che riaprono completamente la sfida. Le ragazze di Selva aumentano la spinta per raggiungere un pareggio che sembra nell’aria, ma proprio nel loro momento migliore arriva la rete spezza-gambe da parte delle emiliane, a siglare un 5-3 che, anche per l’esiguità del tempo rimanente, non sarà più intaccato.

Passando al fronte interno, domani si torna a parlare di Futsal Cup. Nel programma della terza giornata spicca, per fascino, il derby tutto gialloblù tra La Fiorita e Faetano, una di fronte all’altra nel secondo match di Dogana. Oltre che per ragioni di classifica – le due squadre sono distanti tre punti – e di tradizione, a rendere particolarmente atteso questo confronto è l’alto numero di ex – molti dei quali freschissimi – su entrambe le sponde del Marano. La Fiorita si presenta a questo confronto da capolista a punteggio pieno, mentre il Faetano, che ha perso la gara inaugurale con il Fiorentino ma poi si è rifatto a spese del Pennarossa, al momento fa parte del gruppo degli inseguitori.

Sempre ad Acquaviva, richiama attenzione anche il confronto tra il Fiorentino ed il Pennarossa. Il cammino impressionante condotto dalla corazzata rossoblù da più di un anno a questa parte non può che pesare sul pronostico della vigilia, ma va tenuto in debito conto anche il fatto che, negli incroci della passata stagione, il Pennarossa abbia sempre fatto sudare i tre punti a Busignani e compagni, altrimenti abituati a vincere dominando. La squadra di Chiaruzzi gioca con lo stimolo di prendersi una vetta della classifica che, una volta tanto, non le appartiene, dato che La Fiorita vanta una migliore differenza reti. I biancorossi di Casadei, invece, cercano un risultato che spezzi l’attuale striscia di sconfitte, inaugurata loro malgrado tre partite fa.

Il campo di Dogana sarà quello che ospiterà le sfide delle due squadre a pieni punti nel Girone B. La Juvenes-Dogana, impegnata alle 20:15, cercherà di dare seguito a spese della Virtus – che ha vinto una gara su due, la prima – i successi centrati contro Cosmos e Libertas, che per la loro “rotondità” hanno garantito alla squadra di Zonzini anche la prima posizione assoluta della classifica. È infatti a pari punti con la Juvenes ma le sta dietro per la differenza reti (peggiore di una sola unità: +10 contro +9) il Tre Fiori, chiamato a confrontarsi con un Cosmos ancora al palo dopo due gare. Zero punti anche per la Libertas, attesa da un Domagnano che vuole rilanciarsi in coppa dopo un ultimo periodo non particolarmente brillante sul fronte del campionato. Sullo stesso campo dove si misureranno giallorossi e granata, quello di Fiorentino, si incroceranno anche San Giovanni e Folgore, formazioni entrambe bisognose di muovere la classifica dopo due sconfitte in altrettante gare.

Questo il programma della 3° giornata di Futsal Cup:

SQUADRA SQUADRA DATA COPPIA ARBITRALE DESIGNATA ORARIO LUOGO
Juvenes-Dogana Virtus 11/11 A1: Tonelli – A2: Ilie 20:15 Dogana
San Giovanni Folgore 11/11 A1: Delvecchio – A2: Borghetti 20:15 Fiorentino
Pennarossa Fiorentino 11/11 A1: D’Adamo– A2: Piccoli 20:15 Acquaviva
Libertas Domagnano 11/11 A1: Borghetti – A2: Delvecchio 21:45 Fiorentino
Cosmos Tre Fiori 11/11 A1: Ilie – A2: Tonelli 21:45 Dogana
La Fiorita Faetano 11/11 A1: Piccoli – A2: D’Adamo 21:45 Acquaviva

FSGC | Ufficio Stampa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here