Euro 2020: Italia affronterà Svizzera, Turchia e Galles

0
16

Sarà Italia-Turchia la partita inaugurale degli Europei 2020. Si giocherà all’Olimpico di Roma il 12 giugno alle 21. L’Italia è stata inserita nel Gruppo A con Turchia, Galles e Svizzera. “Le squadre sono tutte competitive. siamo comunque alla fase finale. Certo poteva capitare anche la Francia, ma il nostro è un gruppo equilibrato. Noi stiamo facendo le cose per bene ma c’è da lavorare tanto e migliorare molto da qui all’inizio del torneo. Così il ct azzurro, Roberto Mancini, commenta il sorteggio di Euro 2020. Siamo favoriti? Le partite sono da giocare, e le squadre che affrontiamo sono tutte competitive. Ci aiuta il fatto di giocare in Italia.

Ecco il quadro dei Gruppi sorteggiati a Bucarest: 20 le squadre già qualificate, quattro ancora da definire con gli spareggi di marzo prossimo

Gruppo A: Turchia, Italia, Galles, Svizzera
Gruppo B: Danimarca, Finlandia, Belgio, Russia
Gruppo C: Olanda, Ucraina, Austria,(Georgia, Macedonia, Kosovo, Bielorussia)
Gruppo D: Inghilterra, Croazia, , Repubblica Ceca, (Scozia, Norvegia, Serbia, Israele)
Gruppo E: Spagna, Svezia, Polonia, (Bosnia Herzegovina, Slovacchia, Irlanda del Nord, Eire)
Gruppo F: (Islanda-Bulgaria-Ungheria-Romania), Portogallo Francia, Germania

La Svizzera di Petkovic, la Turchia di Under e il Galles di Bale da affrontare allo stadio Olimpico. Va di lusso per gli imbattuti azzurri di Mancini il sorteggio di Bucarest, che disegna una fase iniziale dell’ europeo equilibrata con l’eccezione di un girone di ferro da far tremare i polsi: la testa di serie Germania pesca nel gruppo F infatti il peggio possibile, i campioni del mondo della Francia e i campioni uscenti del Portogallo. Visto che la terza difficilmente fara’ molti punti, e’ probabile che una delle tre non verra’ neanche ripescata.

Nel 60/o anniversario l’ Europeo si regala una formula innovativa, voluta da Platini, con 12 sedi (per sette e’ la prima volta) in 12 paesi, con un sorteggio per buona parte pilotato per ragioni organizzative e per evitare incroci politicamente pericolosi, con quattro x perche’ le caselle fra le 16 squadre dei playoff si risolveranno il 31 marzo. Insomma, tante novita’ che precederanno le altre (mondiale per club, mondiale 2022 in Qatar d’inverno). A parte l’Italia, il Belgio e l’Inghilterra dovrebbero imporsi facilmente nei gironi con Russia e Croazia. Qualche pericolo in piu’ per una Spagna indecifrabile che ritrovera’ la Svezia delle qualificazioni e soprattutto la Polonia. Il girone B sembra in cerca di padroni: l’Ucraina di Sheva e’ in buona forma ma dovra’ guardarsi dall’Olanda a trazione Ajax. Rimane il girone di ferro: la Francia sembra favorita, ma Germania e Portogallo venderanno cara la propria pelle. Sara’ uno spettacolo ghiotto fin dalle fase eliminatoria.

Fonte ANSA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here