Basket Serie A2: vittoria dell’Urania Milano nel derby contro Bergamo

0
112
Fattura Elettronica, semplice veloce ed economica

Incrociando le dita per la ripartenza della nostra Pallacanestro Titano nel Campionato di Serie C Silver dove probabilmente potrebbe esserci la ripartenza delle attività ci concentriamo ancora una volta sul Campionato Italiano di Serie A2 che ha visto nella serata di ieri Mercoledì 10 Febbraio presso l’Allianz Cloud di Milano il recupero di Campionato tra l’Urania Milano e la Pallacanestro Bergamo 2014.
Gara che inizia il salita per i milanesi di coach Davide Villa, con gli orobici che nonostante siano fanalino di coda del girone verde danno filo da torcere agli wildcats iniziando con un piccolo break iniziale con i padroni di casa costretti agli straordinari con buone prove per gli orobici delle Ali Mattia Da Campo e Stefano Masciadri autori nel primo quarto di 7 e 6 punti (11 e 6 punti a fine gara) al quale rispondono per l’Urania Nick Raivio con 4 punti e Waine Langston 6 punti con una dose di lavoro difensivo extra chiudono il primo quarto col punteggio di 22 a 20 a favore dei milanesi.
Secondo quarto sempre testa a testa tra le formazioni che si chiude 41 a 35 a favore dei padroni di casa che infilano agli orobici un mini-break nel minuto e mezzo finale sempre guidati da Nick Raivio , dall’ala Andrea Benevelli autore di 9 punti (12 a fine gara con 4 triple segnate), centro Giorgio Piunti autore di 8 punti e di rimbalzi fondamentali per gli uomini di Coach Davide Villa , mentre rispondono per gli ospiti il centro statunitense Tony Easley con 11 punti (15 a fine gara) , con un grande lavoro difensivo della guardia USA Rodney Purvis con 16 punti a fine gara.
Terzo quarto con i padroni di casa che non rientrano col piede giusto in campo che si chiude +3 con il punteggio 59 a 56 a favore degli orobici trascinati dal centro Easley , e da un’ottima prestazione della guardia Simone Vecerina autore di 9 punti (11 punti a fine gara) , mentre per i padroni di casa rispondono i Matteo Montano , autore a fine gara di 11 punti con 2 triple arrivate in momento cruciale , e Stefano Bossi autore di 12 punti.
Nell’ultimo quarto di gioco sempre testa a testa tra le 2 formazioni con un guizzo finale dell’Urania con un Nick Raivio in grande spolvero autore a fine gara di 18 punti.
Con questa vittoria l’Urania Milano consolida il 4°posto a 16 punti a soli 2 punti dalle seconde Argibertocchi Orzinuovi e UCC Piacenza , mentre Bergamo rimane fanalino di coda a soli 6 punti.
Ai milanesi ora aspettano 2 gare fondamentali in chiave qualificazione play-off la prossima Domenica 14 Febbraio nella trasferta contro Trapani , mentre il prossimo Mercoledì 17 Febbraio alle 18.30 ospiterà all’Allianz Cloud di Milano la Pallacanestro Mantova.

Urania Milano-Withu Bergamo 78-72 (22-20, 41-35, 56-59)

Urania Milano: Bossi 12 (2/5, 2/7), Montano 11 (2/5, 2/4) Raivio 18 (7/12, 0/1), Benevelli 12 (4/4 da tre), Langston 12 (6/6); Raspino 5 (2/4), Piunti 8 (2/3, 1/1), Pesenato, Franco (0/1, 0/1), Chiapparini n.e., Valsecchi n.e., Cavallero n.e.. All. Villa

Withu Bergamo: Zugno 4 (0/2, 1/7), Purvis 13 (5/14, 0/3), Da Campo 11 (4/6), Pullazi 12 (1/3, 3/3), Easley 15 (7/9); Masciadri 6 (0/1, 2/2), Vecerina 11 (3/7, 1/3), Parravicini (0/1 da tre), Seck, Bedini. All. Calvani

Tiri liberi: Urania Milano 9/15, WithuBergamo 11/18

Rimbalzi: Urania Milano 36 (Raivio, Bossi 7), WithuBergamo 28 (Easley 6)

Assist: Urania Milano 20 (Bossi 6), WithuBergamo 17 (Zugno 4)

Usciti per 5 falli: Piunti, Langston (Urania Milano)

Axel Paderni