Calcio Svizzera: grande riscatto per FC Lugano, battuto 2-0 il San Gallo

0
63
Bellissima serata Mercoledì 21 Aprile per il Football Club Lugano nella 30ª giornata della Raiffeisen Superleague, massimo campionato svizzero in cui la formazione ticinese si è imposta per 2 a 0 a contro il Football Club San Gallo, Cancellando di fatto l’opaca prestazione della scorsa domenica dove i bianconeri sono usciti sconfitti 3-0 dallo Young Boys che ha poi festeggiato Il 15º titolo svizzero.
Partita che inizia subito scoppiettante per la formazione di Maurizio Jacobacci con i Bianconeri che subito al secondo minuto del primo tempo passano in vantaggio con rete su ribattuta di Lavanchy Senza dare spazio agli ospiti di impostare un’azione pericolosa.
Fino al 24’ del primo tempo grandissimo possesso palla da parte dei bianconeri con velocità incredibile con alcuni affondi pericolosi degli attaccanti Bottani e Abubakar e Qualche affondo degli avversari che non riesce a impensierire la porta difesa da Osigwe che sostituisce in maniera del tutto egregia l’infortunato Baumann.
Secondo tempo che non cambia il copione della seconda frazione del primo con un gioco molto equilibrato tra le formazioni con i padroni di casa che sfruttano una clamorosa disattenzione difensiva E raddoppiano al 72ºcon Ardaiz Chiudendo definitivamente il macho con una bellissima vittoria che proietta la formazione Luganese al Secondo posto con 43 Punti con il Basilea con lo scontro la prossima Domenica 25 Aprile contro il Servette attualmente Quarto in classifica a 41 punti.
A sei gare dalla fine ora la società del Presidente Angelo Renzetti dopo aver centrato il primo obiettivo stagionale dichiarato ovvero la salvezza nel massimo campionato rossocrociato può ora guardare seriamente a centrare la qualificazione in Uefa Europa league Competizione al quale la formazione ticinese manca da una stagione.
Raiffeisen Super League, 30a giornata
FC Lugano-FC St. Gallen 1879 2-0 (1-0)
Reti – 2′ Numa Lavanchy 1-0, 72′ Joaquín Ardaiz.
Ammoniti – 17′ Lukas Görtler, 22′ Mijat Marić, 52′ Jonathan Sabbatini, 53′ Nicolas Lüchinger, 71′ Mattia Bottani, 72′ Joaquín Ardaiz, 76′ Numa Lavanchy.
Espulsi – nessuno.
FC Lugano (3-5-2) – Sebastian Osigwe; Ákos Kecskés, Mijat Marić, Reto Ziegler; Numa Lavanchy, Olivier Custodio, Jonathan Sabbatini (81′ Alexander Gerndt), Sandi Lovrić (73′ Stefano Guidotti), Ádrian Guerrero (81′ Mickaël Facchinetti); Mattia Bottani (73′ Miroslav Čovilo), Asumah Abubakar (64′ Joaquín Ardaiz). Allenatore: Maurizio Jacobacci.
FC St. Gallen 1879 (4-1-2-1-2) – Lawrence Ati Zigi; Nicolas Lüchinger, Musah Nuhu (46′ Leonidas Stergiou), Betim Fazliji (46′ Víctor Ruiz), Euclides Cabral; Basil Stillhart; Lukas Görtler, Tim Staubli (74′ Kwadwo Duah); Elie Youan (74′ Jérémy Guillemenot); Boris Babić (46′ Miro Muheim), Chukwubuike Adamu. Allenatore: Peter Zeidler.
Arbitro – Sandro Schärer / Assistenti – Bekim Zogaj e Mirco Bürgi / Quarto ufficiale – Anojen Kanagasingam / VAR – Lionel Tschudi / AVAR – Johannes von Mandach.