Futsal sp Cailungo, Pareggio a reti bianche tra sp Cailungo e San Giovanni

0
11

Riceviamo e pubblichiamo da Cailungo Polisportiva:

Pareggio a reti bianche contro il San Giovanni.
Allo stadio di Acquaviva finisce 0-0 l’incontro giocato fra Cailungo e San Giovanni. Pareggio tutto sommato giusto anche se il Cailungo ha creato più occasioni da gol
e ha avuto più possesso palla.

Cronaca partita:
-Al 5’ va al tiro il Cailungo con Benedetti ma De Angelis respinge.
-Al 18’ Urbinati si libera in area ma calcia fuori dallo specchio.
-Al 33’ si fa nuovamente pericoloso il Cailungo con il neo entrato Marinaro con un tiro da fuori area ma trova pronto De Angelis a negare il gol.
-Dopo un minuto dall’inizio del secondo tempo si fa subito pericoloso il Cailungo con un calcio di punizione di Senja che crossa in area e trova Urbinati ma il suo tentativo di tiro viene spedito in calcio d’angolo da un giocatore del San Giovanni. Sul calcio d’angolo Urbinati colpisce di testa e il pallone esce di poco sopra la traversa.
-A 52’ si fa per la prima volta pericoloso il San Giovanni da un calcio d’angolo dove un giocatore del San Giovanni colpisce di testa e centra la traversa poi la palla esce.
-Al 54’ torna a farsi pericoloso il Cailungo con un’azione in area di rigore dove Urbinati conclude alto.
-Al 57’ si fa pericoloso il San Giovanni dove è provvidenziale l’intervento di Iuzzolino a respingere un tiro che era indirizzato in porta.
-Al 60’ un calcio di punizione di Senja finisce di poco alto sopra la traversa.
-Al 64’ Benedetti serve Luca Cecchetti in area di rigore che conclude di poco fuori dallo specchio.
-Al 72’ il San Giovanni si fa pericoloso prima da calcio di punizione dove un giocatore del San Giovanni colpisce di testa e il pallone termina di poco fuori dallo specchio. Subito dopo si fa ancora pericoloso il San Giovanni con un tiro che termina sull’esterno della rete.
Finisce 0-0
Il Cailungo trova il suo primo punto in campionato dopo sei giornate e non è più sola all’ultimo posto.
Partita positiva da parte del Cailungo con buone trame in attacco e poche azioni concesse alla squadra avversaria.
Deve ripartire da questa buona prestazione per raggiungere altri risultati positivi.

Prossima partita giovedì sera contro il Faetano valida per il ritorno degli ottavi di finale di coppa titano dove bisogna per forza vincere per passare il turno.