Il presidente Michelotti al Fei Sport Forum 2022

0
14
Fattura Elettronica, semplice veloce ed economica

Il 25 e 26 aprile si è svolto a Losanna il Fei Sport Forum 2022, prestigioso appuntamento organizzato dalla Federazione Equestre Internazionale che pone a confronto le varie componenti dell’equitazione: dirigenti, tecnici, cavalieri, veterinari e organizzatori di eventi.
Per il neoeletto presidente della Federazione Ippica Sammarinese Sergio Michelotti è stata l’occasione per allacciare importanti rapporti al fine di fare crescere la realtà sammarinese.

“Il Forum è un momento molto importante – spiega Michelotti – perché è qui che si affrontano le varie problematiche del vasto movimento equestre e si determinano le regole del futuro. Abbiamo voluto prendere parte a questo appuntamento per iniziare ad entrare nei luoghi in cui si prendono le decisioni e farci conoscere, anche per proporci come parte propositiva. Abbiamo avuto l’opportunità di intrecciare relazioni con gli organismi internazionali e con i responsabili dei vari dipartimenti, tra cui uno per noi fondamentale, che è quello della FEI Solidarity. Si tratta di un dipartimento che predispone aiuti economici e tecnici per lo sviluppo di programmi nazionali di un certo rilievo. È nostra intenzione, infatti, proporre a breve un progetto ambizioso per la crescita dei nostri ragazzi”.

L’occasione è stata importante anche per stringere relazioni con le altre realtà nazionali.
“Si è avviato un percorso di conoscenza reciproca con le altre Federazioni per sviluppare programmi in sinergia – aggiunge Michelotti -, soprattutto nell’ambito delle piccole Nazioni. Per le Federazioni come la nostra, infatti, è importante unire forze ed energie per sviluppare programmi comuni. Ho avuto modo anche di organizzare un incontro con il segretario generale della Federazione Italiana Simone Perillo per incrementale fattivamente la collaborazione fra le nostre due Federazioni. Dopo aver già incontrato il presidente Marco Di Paola, il segretario genarle ha confermato la massima disponibilità a collaborare per la crescita del nostro movimento e si è già parlato di programmi molto utili per i nostri giovani. Questi sono solo i primi passi, naturalmente faremo in modo di continuare a coltivare queste interazioni per non lasciarci sfuggire nessuna possibilità che possa far crescere la nostra piccola realtà, che è l’obiettivo che ci siamo posti come Direttivo federale. Abbiamo avuto già dei primi colloqui informali con realtà che vogliono sposare la nostra causa e che hanno la competenza per farlo”.

Fattura Elettronica, semplice veloce ed economica