Futsal: Folgore e La Fiorita si giocano il primo accesso alla finale

0
28
Fattura Elettronica, semplice veloce ed economica

Con la prima eliminazione – quella della Virtus – sono rimaste in cinque a contendersi lo Scudetto. Due di queste non hanno ancora perso e domani saranno di fronte per aggiudicarsi il primo pass per la finale del 3 giugno. Due gare alle spalle per La Fiorita, una sola per la Folgore: i freschi vincitori della Titano Futsal Cup hanno battuto il Tre Fiori per la seconda volta in meno di una settimana e si preparano ad affrontare una formazione, quella di Montegiardino, che non ha segnato tantissimo nelle due gare dei play-off fin qui disputate, ma che si è dimostrata estremamente quadrata, oltre che lucida nei calci di rigore. I ragazzi di Palermino, infatti, hanno battuto dal dischetto prima il Domagnano e poi il Fiorentino, che domani si sfideranno in una gara che stabilirà la seconda eliminazione in questi play-off. Risale al 5 maggio l’ultimo confronto tra i campioni in carica e i Lupi. Ebbero la meglio questo ultimi, condannando gli avversari all’eliminazione dalla Titano Futsal Cup. Domani i ragazzi di Mussoni, che giovedì hanno superato ed eliminato la Virtus, ripartono proprio dalla prestazione di quel quarto di finale, mentre la squadra allenata da Michelotti medita il riscatto da quella gara ma soprattutto dalla sconfitta patita contro La Fiorita, unica via possibile ai Rossoblù per non ritrovarsi costretti ad abdicare dal trono. Sarà proprio Domagnano – Fiorentino a tenere a battesimo il lunedì dedicato alla terza giornata dei play-off di campionato. La gara sarà affidata alla terna composta da Delvecchio, Lerza e Tonelli. Seguirà Folgore – La Fiorita, i cui due precedenti stagionali (uno in coppa, l’altro all’Intergirone di campionato) hanno sempre visto vittoriosa la squadra allenata da Max Spada, in entrambi i casi autrice di un pokerissimo. La sfida fra i Giallorossoneri e i Gialloblù sarà diretta da Tura, Ercolani e Tonelli. Chi vince accede direttamente alla finale, mentre chi perde “si trasferirà” nella seconda semifinale.