Palla Tamburello: San Marino conquista la Coppa Italia

0
8

Dopo la vittoria del campionato sfumata all’ultima giornata, il Tamburello San Marino si riscatta nelle Finali di Coppa Italia di Serie A indoor andate in scena sabato e domenica a Sorbolo Mezzani (Parma) cogliendo uno storico successo.

Alla sua prima stagione in Serie A la formazione guidata da Alessandro Vigna, giocatore e responsabile del movimento sammarinese, ha colto uno straordinario risultato.
Qualificatosi alla finale in virtù del secondo posto in campionato, il Tamburello San Marino ha superato, nell’ordine, il Club Sportivo Firenze (13-2) e la formazione sarda Eleonora (13-6).
Nel gran finale i biancazzurri si sono trovati nuovamente di fronte il Castellaro, al quale avevano ceduto lo scudetto poche settimane fa.
Questa volta ad esultare sono stati i titani, al termine di una bellissima sfida al cardiopalma. La formazione biancazzurra è stata sempre davanti, salvo poi subire il ritorno degli avversari che si sono portati sull’8-8 e in seguito in vantaggio sull’11-10. Un grande ace di William Forcellini ha ristabilito la parità e ha fatto spiccare il volo ai titani, che si sono imposti per 13-11.
La rappresentativa sammarinese, che ieri ha dovuto rinunciare a Roberto Pellandra e Cristian Righetti, era formata da Alessandro Vigna, William Forcellini, Luca Fregnani e Micael Traversi.
San Marino e Castellaro si contenderanno la Supercoppa nel primo appuntamento della prossima stagione.
A rappresentare San Marino alle Finali Nazionali di Coppa Italia anche Stefano Pazzini nelle vesti di arbitro.