USL, cordoglio per la morte di un lavoratore

0
52

San Marino. L’Unione Sammarinese dei Lavoratori esprime tutta la propria vicinanza alla famiglia dell’autista che ieri ha perso la vita in un tragico incidente mentre stava svolgendo il proprio lavoro.

Ogni infortunio mortale sul lavoro resta inaccettabile e induce a riflettere sulla necessità di sviluppare la cultura della prevenzione in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.

Ciò può avvenire grazie all’impegno di tutti gli attori chiamati in causa: lavoratori, datori di lavoro, organizzazioni sindacali e datoriali, Governo ed esperti in materia. Per conseguire quest’obiettivo è imprescindibile costruire una maggiore consapevolezza relativamente ai rischi professionali, a come prevenirli e controllarli. Per i datori di lavoro, la prevenzione dovrebbe essere parte integrante delle attività dell’azienda e i lavoratori, con i loro rappresentanti, devono essere consultati, formati e coinvolti in tutte le misure intraprese a livello aziendale.

Lo scopo di un’idonea e preventiva formazione e di una costante informazione è proprio quello di evitare che si ripetano tragedie come quella che in queste ore turba la nostra comunità.

(Fonte: Segreteria USL)

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here