San Marino – Arbe: 50 anni di gemellaggio

0
69

San Marino. La Segreteria di Stato per gli Affari Interni, i Rapporti con le Giunte di Castello e la Pace informa che il 2018 è l’anno della ricorrenza del 50° Anniversario del Gemellaggio storico che lega San Marino alla Città di Arbe. In questa cornice la Segreteria di Stato e la Giunta di Castello della città di San Marino annunciano l’inizio dei preparativi per la celebrazione dell’evento.
La storia di San Marino inizia secondo la leggenda, attorno al III secolo, lo scalpellino Marino originario dell’isola di Arbe, fuggì in Italia dalla persecuzione dell’imperatore romano Diocleziano contro i Cristiani. Dopo essere arrivato ad Ariminum (Rimini) decise di fermarsi sul Monte Titano, dove fondò San Marino.
Il sentimento profondo che lega la nostra Repubblica all’isola di Arbe si concretizzerà con una serie di iniziative volte a rinnovare questo legame che va oltre il classico Gemellaggio. Il Segretario di Stato Zanotti commenta il 50° anniversario: “Ritengo che questo sia un momento di rilevanza nazionale per la Repubblica a cui, assieme al Capitano di Castello Teresa Beccari vogliamo dare l’importanza che merita”.
La Giunta di Castello della città di San Marino si è sempre impegnata nel far crescere questo rapporto consolidatosi dopo anni di incontri, scambi e interazioni, allo scopo di mantenere vivo un sentimento di appartenenza e condivisione. Si ringraziano tutti i membri della Giunta di San Marino città e il Capitano di Castello per l’impegno a sostegno dell’evento.
Durante la visita della Rappresentanza di San Marino ad Arbe nel mese di Giugno sono in programma, oltre agli incontri Istituzionali, una serie di iniziative celebrative. In tale occasione verrà donata un’opera d’arte alla Città di Arbe come commemorazione dell’Anniversario.
L’opera d’arte verrà selezionata tramite un Bando Pubblico che è possibile scaricare dal sito della Segreteria di Stato www.interni.segreteria.sm. Al vincitore del Bando Pubblico verrà corrisposta la cifra di 3.500,00 euro e l’onore di vedere collocata la sua creazione nella città d’origine del nostro amato fondatore Marino.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here