Accoglienza della vita e reti di solidarietà tra famiglie

0
119

Diocesi San Marino – Montefeltro. Dopo il comunicato con il quale annunciavamo il programma completo delle iniziative che la Diocesi ha varato per la celebrazione della Giornata per la Vita 2018, torniamo sugli eventi che avranno luogo prossimamente, fra i quali spicca un incontro/testimonianza che si terrà a Domagnano il 9 febbraio sul tema:Accoglienza della vita e reti di solidarietà tra famiglie”.

Idea guida della serata è fare in modo che il doveroso invito di accogliere sempre e comunque una vita in arrivo non lasci sole le famiglie nell’affrontare le difficoltà legate ad una malattia o ad una infermità. E’ invece importante sapere di poter contare su esperienze di sostegno che vengano in soccorso di chi rischia di vivere questa situazione in condizioni di solitudine ed abbandono di fronte a difficoltà che invece – se affrontate insieme ad altri – non sono insormontabili.

Interverranno all’incontro G. Giovanni Valtolina, (foto) docente dell’Università Cattolica, ed i rappresentanti di alcune associazioni operanti in vari campi (autismo, disabilità, sindrome down, ecc.), che porteranno una testimonianza sulla possibilità di creare concretamente esperienze di sostegno.

Oltre all’ascolto dei contenuti proposti nella serata, dunque, si intende lanciare un forte invito a “fare rete”, tra le famiglie e tra le associazioni, anche non ecclesiali, della diocesi.

Rientrano a pieno titolo in questa prospettiva le iniziative vicariali organizzate -come ogni anno- da Ustal/Unitalsi in occasione della Giornata del malato (11 febbraio).

Da segnalare ancora a chiusura delle iniziative la proiezione del film Piuma che avverrà a Mercatino Conca venerdì 16 febbraio alle ore 21, nel Teatro Comunale E. Buffone.

L’accoglienza della vita ed il suo sostegno concreto non possono dunque esaurirsi … in 80 giorni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here