Le ragazze della Primavera attendono la Juve, gli U13 Professionisti aprono il week-end battendo il Fiorenzuola

0
51

Va verso la chiusura della fase regionale la formazione Under 15, che dall’alto delle sette vittorie negli ultimi sette turni, ha già in mano, di fatto, l’accesso alla fase nazionale. Il compito delle ragazze di Piva, dunque, sarà quello di confermare sé stesse al congedo da un girone che le ha viste vincenti in tutti i confronti eccetto uno, quello con la capolista assoluta Cesena, in grado di viaggiare al ritmo di nove vittorie su nove. Le giovani Titane saranno di scena domani pomeriggio a Faetano, dove alle ore 17:00 affronteranno il Ravenna. Ultima del girone – o per essere più esatti, della Fase Autunnale – anche per le ragazze Under 12, la cui gara inizierà appena un quarto d’ora prima, alle 16:45, e andrà in scena sul manto di Falciano. Loro avversario, il Faetano/San Giovanni. Per le ragazze della Primavera 1, invece, quello domenicale sarà il penultimo impegno del girone di andata. Le Titane di Iencinella troveranno a Domagnano la Juventus, secondo avversario di grido da affrontare consecutivamente in casa dopo il Milan, loro ospite appena due settimane fa. Come nel caso della sfida alle Rossonere, la partita sarà live e senza costi sulla piattaforma Titani.TV. Si gioca alle 14:30.

SETTORE MASCHILE

Campionati nazionali

Gli Under 17 si preparano al giro di boa del campionato. Dopo la vittoria della scorsa settimana, i ragazzi di Bonesso cercano conferme nella sfida di domenica al Cesena, da disputare a Dogana alle 15:00. Sempre domenica, ma al mattino (ore 11:00), toccherà invece agli Under 15 chiudere il girone di andata contro i pari età bianconeri; anche in questo caso si gioca all’Ezio Conti di Dogana. Il medesimo campo ospiterà anche il penultimo impegno del girone di andata dei ragazzi della Primavera 4, chiamati a fare gli onori di casa, domani alle 14:30, nei confronti della Triestina.

Campionati provinciali e regionali

Il fine settimana delle giovanili si è aperto ieri mattina con l’ “anticipo” della 13° giornata di campionato Under 13 Professionisti – l’ultima dell’andata – fra la San Marino Academy ed il Fiorenzuola. A Fiorentino i ragazzi di Mastini si sono imposti 3-2, frutto delle vittorie negli small sided games e nel primo tempo, terminato 3-1 con centri sammarinesi di Zavaglia, Renzi e Ceccoli. A reti bianche la seconda frazione, mentre la terza è andata agli ospiti con il punteggio di 1-0. Gli Under 13 saranno di nuovo in campo domani per la prima giornata del girone di ritorno: faranno visita alla S.P.A.L. per una sfida che andrà in scena alle 16:30. Prima di ritorno in vista anche per gli Under 15 di Baschetti, attesi domenica mattina (ore 10:30) dal River Delfini “B”. Sono già alla seconda del girone di ritorno, invece, gli Under 14 di Piselli, che faranno gli onori di casa a Domagnano nei confronti dell’A.S.A.R. Accademia. Anche in questo caso si gioca alle 10:30 di domenica. Gli Under 19 regionali inaugureranno il girone di ritorno in casa del Calcio Forlimpopoli, che li attende sabato alle 15:00. Domenica alle 10:30 toccherà invece agli Under 17 provinciali la penultima fatica dell’andata ospitando a Montecchio la Vis Novafeltria. Oggi alle 17:00 gli Esordienti provinciali “A” saranno di scena in casa del San Vito, mentre i compagni della formazione “B” giocheranno domenica mattina ad Acquaviva. In questo caso sarà l’Academy Cattolica a far visita ai giovani Titani. Fischio d’inizio alle 10:00.

SETTORE FUTSAL

Osservato il turno di riposo, gli Under 19 si preparano a tornare in campo per l’ultimo impegno del girone di andata. I giovani Titani della palla a rimbalzo controllato ospiteranno ad Acquaviva il Ceisa Gatteo, che farà loro visita domenica mattina alle 10:30. Sempre domenica, ma al pomeriggio, anche l’appuntamento settimanale delle ragazze della Serie A2, impegnate nella 10° giornata di campionato. Dopo il k.o. interno con la capolista Jasnagora, le Titane andranno a caccia di un pronto riscatto in casa del CUS Milano. La sfida si configura come uno scontro diretto, in quanto appena un punto, allo stato attuale della classifica, separa le due compagini. Si gioca alle 16:00.