1.200 atlete sul Titano per il Trofeo Spring&Spring Open

0
106

Dopo tre anni di stop a causa della pandemia, la piscina del Multieventi è tornata ad ospitare, dal 22 al 24 aprile, il Trofeo Spring & Spring Open, importante appuntamento internazionale di nuoto artistico organizzato da Chlor In Event in partnership con la Federazione Nuoto, che dal 2017 si svolge a San Marino nel mese di aprile . Durante i tre giorni di manifestazione si sono confrontate circa 1200 atlete provenienti da tutte le parti di Italia e anche da alcuni Paesi stranieri.
Sono stati presentati una grande varietà di “balletti” singoli, doppi, a squadre, fra i quali anche la “Grande Coreografia” nello spettacolo serale della domenica, dove le società si sono esibite in un vero e proprio spettacolo di danza dentro e fuori dall’acqua, impreziosito da musiche, scenografie e costumi.

Una caratteristica peculiare di questo appuntamento, che si rinnova ogni anno è offrire alle ragazze testimonial che possano essere un modello di vita nell’ambito del nuoto artistico: dopo le campionesse Mengual, Fuentes e Didieu, quest’anno è stata la volta di Kateryna Reznik, star ucraina della disciplina, che ha incantato le ragazze con le sue evoluzioni acquatiche.
Il trofeo è anche un’occasione unica per coniugare il nuoto artistico del percorso Propaganda, proprio delle bimbe sotto i 10 anni e di chi sceglie un approccio più amatoriale, a quello più puramente agonistico.

Le agoniste della Synkronos di San Marino hanno partecipato all’evento facendo incetta di piazzamenti e medaglie, con grande soddisfazione per le allenatrici Isabella Pecci e Mara Brunetti.
Nella categoria Esordienti C, Anita Regini si è piazzata al 2° posto nel “solo” e anche Viola Primazzoni si è ben comportata nel suo esercizio.
Nella categoria Esordienti B, Ginevra Orsini è risultata prima nel “solo”; la stessa Orsini, insieme a Vittoria Grana, si è aggiudicata il 1° posto anche nel “duo”.
Nella categoria Ragazze, la coppia Beatrice Scarpellini – Sofia Orsini ha centrato il gradino più alto del podio nell’esercizio “duo”, davanti alle compagne Lisa Bartolini – Elisabetta Brasey. Nel “solo”, primo posto per Maria Sofia Gallucci e quarto posto per Maria Sofia Mezzaris.
Nella categoria Junior Giada Carlini sé classifica al 1° posto nel solo, Maria Chiara Gallucci e Maria Sofia Gallucci si sono piazzate terze nel duo, davanti a Sara Bacchini e Federica Criscitello.

Un bilancio molto positivo per le sincronette biancazzurre, con la speranza che il Multieventi possa continuare ad ospitare il Trofeo Spring, evento che dà visibilità a questo sport, sempre considerato di nicchia, ma portato recentemente alla ribalta dalle fortissime Jasmine Verbena e Jasmine Zonzini.