Giornata mondiale contro bullismo e cyberbullismo

0
73
Il Comitato Nazionale Sammarinese Fair Play (CNSFP) nell’ unirsi alla ricorrenza della Giornata mondiale contro Bullismo e Cyberbullismo del 7 febbraio 2024, desidera ricordare e sottolineare l’importanza del Rispetto, Educazione verso gli altri. La giornata nata nel 2017 vuole sensibilizzare con attenzione un particolare momento di riflessione a cui tutti sono chiamati con responsabilità e condivisione: Ragazzi, Ragazze, Adulti con il compito di riflettere sul tema e di supportarli quando sono vittime di atti di sopruso.
Portare l’attenzione su questo delicato tema su cui l’intera società è chiamata a ragionare, riflettere ed intervenire con decisione per sostenere il mondo giovanile e non solo. Evitare comportamenti violenti sia fisici che verbali, intenzionale e prolungato nel tempo, con la precisa volontà di nuocere ad un’altra persona per picchiare un compagno/a, ma anche deriderlo per il suo aspetto, per il colore della pelle, per le sue difficoltà a Scuola, motorie e comportamentali. Bullismo è prendere in giro, stuzzicare e tormentare di continuo, rubare oggetti della persona che si è scelta come vittima. Poi quando l’accanimento contro qualcuno avviene via social con chat e foto che provocano, insultano, deridono ecco che il bullismo diventa cyberbullismo, purtroppo una forma molto diffusa di accanimento contro gli altri che provoca solo negative e irreparabili conseguente per chiunque.
Contro ogni bullismo e discriminazione che sia, insegniamo ai nostri Giovani il Rispetto verso l’altro, il valore della Responsabilità, l’importanza di comprendere e accettare l’altro con la convinzione e la consapevolezza che tutto questo possa generare ricchezza.
Comitato Nazionale Sammarinese Fair Play – CNSFP