Associazione il Giardino dei Tigli: una realtà in divenire, fra salutogenesi ed educazione

0
598
Fattura Elettronica, semplice veloce ed economica
L’Associazione Il Giardino dei Tigli è un’associazione di promozione sociale che nasce nel 2017 per volontà dei soci fondatori, con lo scopo di organizzare attività culturali rivolte al benessere dell’individuo, con una particolare attenzione al bambino e alle attività educative.
Con il sostegno di alcuni collaboratori e di un sempre più numeroso collegio di maestri coordina Gruppi di attività educative ad indirizzo pedagogico steineriano a corredo di Conferenze e Seminari realizzati nell’ambito della discipline olistiche.
Abbiamo incontrato i fondatori dell’Associazione “Il Giardino dei Tigli” Simona Bolognesi, Romina Ruscelli e Patrick Francois Peraillon, per conoscere meglio questa importante realtà, al suo terzo anno di attività.
Ciao e grazie per averci dato l’opportunità di far conoscere la vostra Associazione. Quali sono i principi alla base delle vostre iniziative?
In questi anni abbiamo messo al primo posto l’ascolto dell’altro che è a parer nostro la prima medicina e il primo passo per capire ciò di cui ha bisogno, di conseguenza il nostro leitmotiv è finalizzato alla salutogenesi dell’altro.
L’ incontro e il dialogo quotidiano con le persone del territorio hanno reso le nostre proposte sempre più consapevoli delle esigenze esistenti e sempre più vicine a ciò che la natura ci offre…
Quali attività proporrete per l’anno 2020-2021?
Le attività educative per l’anno 2020-2021 sono indirizzate a bambini appartenenti sia alla fascia 3-6 sia alla fascia 6-10 con una particolare attenzione anche alle Attività e ai progetti per ragazzi e e adolescenti .
Il programma culturale per adulti propone conferenze che seguono il filo rosso dell’età evolutiva e del mondo degli adolescenti, senza dimenticare approfondimenti conoscitivi rivolti agli adulti.
Avremo con noi Sandra Alberti, con una conferenza dal titolo “La risposta educativa della pedagogia steineriana alle fasi evolutive del bambino”; Maria Giovanna Zoli con la conferenza “Le origini dello sviluppo affettivo del bambino. Uno sguardo psicoanalitico”; Ivana Pasolini con “Pubertà e adolescenza: come navigare in un mare tempestoso”.
Avremo inoltre il ciclo di percorsi conoscitivi tenuti dalla dottoressa Antonella Scalognini e il musicista-musicoterapista Nicola Rosti, dedicati a “Enneagramma, ascolto e comunicazione”.
Infine, i laboratori e le attività manuali insieme alla maestra Caterina Caruso della Scuola Steineriana di Bologna, l’euritmia terapeutica con Christiane Mochner e i corsi di acquerello con l’arteterapeuta Francesca Cantoni, più e altri appuntamenti ancora in via di definizione. Insomma, un programma ricco e appassionante!
Il Giardino dei Tigli non è solo un centro culturale ma anche una realtà educativa: puoi parlarcene?
La realtà educativa che si sta costituendo ha tratto l’impulso dalla volontà di mettere in pratica le indicazioni che Rudolf Steiner ha offerto a proposito dell’educazione del bambino e cioè di sviluppare armoniosamente tutte le facoltà umane di pensiero, sentimento e azione, di educare i giovani ai grandi ideali, come il senso di giustizia e di responsabilità, la fratellanza, e di coltivarne la capacità di immedesimazione e di decisione.
Gli educatori dell’Associazione Il Giardino dei Tigli, sono maestri formati o in corso di formazione ad indirizzo waldorf e propongono attività laboratoriali che mirano a risvegliare i talenti del bambino, nutrendo le facoltà artistiche, pratiche e intellettuali. Offrono allo stesso tempo esperienze adatte ad ogni età attraverso un programma a largo raggio.
Per concludere: qual è il messaggio principale che volete trasmettere e a chi è rivolto principalmente?
Il messaggio è legato al fattore socio-educativo in tutte le sue diramazioni, a cominciare dagli importanti impulsi che ci indica la pedagogia steineriana. Vogliamo proporre contenuti e iniziative vive e piene di calore, in grado di armonizzare tra loro i vari aspetti della vita individuale, artistica e sociale, mantenendo vivo l’interesse per il mondo e il legame con i suoi molteplici fenomeni.
TPW per
Il Giardino dei Tigli
Via A.Costa 2/b 47030 San Mauro Pascoli (FC)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here