Soroptimist Club San Marino: apertura anno sociale con Silvia Rossi dirigente USMB

0
131

Venerdì 9 ottobre presso la sala Titano del Grand Hotel di San Marino Città si è svolta la cerimonia di apertura del nuovo anno sociale, nel pieno rispetto delle norme anti Covid e, come sempre, alla presenza di socie e illustre ospiti. Fra queste, la Vicepresidente dell’Unione Italiana, dott.ssa Barbara Newmann, le presidenti del Club di Rimini, Gabriella Vitri, e di Pesaro, Patrizia Bontempelli, la presidente della Sums femminile, dott.ssa Orietta Orlandoni Ceccoli e del Club Kiwanis, signora Michela Anghel.

Nella prima parte della serata, dopo la lettura delle finalità soroptimiste, un breve saluto della Presidente, Laura Rossi, e l’accensione delle candele, la cerimonia è proseguita con l’ingresso di una nuova socia, la dottoressa Vanessa Tavolini, presentata dalle madrine Maria Teresa Righi e Lina Stefanelli. Come è ormai consuetudine per chi entra a far parte del Club, anche Vanessa presentandosi, ha esposto le motivazioni che l’hanno spinta ad accettare la proposta di entrare nel Soroptimist, ivi compresa la volontà di proseguire un’analoga precedente esperienza effettuata fuori territorio, conclusasi per raggiunti limiti d’età.

La seconda parte della serata è stata dedicata alla cena, a conclusione della quale la dottoressa Silvia Rossi, dirigente dell’Ufficio di Stato Marchi e Brevetti, ha illustrato la sua esperienza professionale, nonché i caratteri del settore di cui è responsabile: un settore in crescita che, grazie anche all’adesione di San Marino a molte Convenzioni internazionali, dal 2006 ad oggi ha visto aumentare il deposito di marchi, contribuendo in maniera notevole all’incremento del bilancio dello Stato.

San Marino 11 ottobre 2020

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here