Giochi del Titano: si chiude un anno alla grande

0
97

San Marino. Un anno da festeggiare, il 2018, per la sala Diamond, il “casinò” di San Marino gestito, nella zona industriale di Rovereta, dalla Giochi del Titano Spa. Dicembre si è chiuso con incassi in crescita del 23,1 percento (per una stima di circa 1,8 milioni di euro), mentre gli ingressi, pari a 18.428 unità, sono diminuiti dell’1,93 percento e ci sono stati 1.195 clienti nuovi. Ma ecco i numeri finali dell’anno: gli incassi (stimati in 18 milioni di euro), hanno un segno più pari all’8,53 percento, gli ingressi sono stati 188.386 (più 8,01 percento) e ci sno stati 11.043 clienti nuovi.

IL COMMENTO DI CARONIA – Salvatore Caronia, direttore della Giochi del Titano Spa, afferma: “La società è soddisfatta dei risultati ottenuti in un anno che è stato particolarmente importante e che ci ha visto impegnati in tutti i settori. Tra questi, la riorganizzazione dei servizi aziendali, la promozione di nuovi giochi, il layout delle sale, la riorganizzazione e l’ampliamento delle sale. Non abbiamo lesinato l’impegno neanche sul piano della gestione e sotto questo profilo abbiamo conseguito la certificazione Iso37001 in materia di anticorruzione. Siamo inoltre impegnati nella riprogettazione dell’area informatica e tecnologica ma, nello stesso tempo, non abbiamo mai abbandonato la cura del cliente, un impegno ripagato dai risultati”.

E dunque “ora guardiamo al 2019. Già nell’ultimo scorcio dell’anno passato abbiamo avuto un incontro con la proprietà sul piano industriale 2018-2023, adottato dal consiglio di amministrazione a novembre 2018. Gli esiti ci sembrano positivi e quindi presumo che nei primi mesi dell’anno in corso l’assemblea dei soci straordinaria possa delibera il via al piano stesso. Auspichiamo che il 2019 sia un anno che confermi i dati 2018. Sicuramente sarà un anno di grande impegno e con una prospettiva di sviluppo, grazie al piano industriale, all’orizzonte. Intanto, già da oggi 3 gennaio parte l’Ipo, un grande evento di poker che siamo certi sarà all’altezza delle attese!”.

Casino.gioconews

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here