USOT attende il nuovo bando per la gestione del “Nido del Falco”

0
19

USOT, quale Associazione rappresentativa degli Operatori Turistici e del Commercio legato alla filiera Turistica, in seguito alla Delibera del Congresso di Stato n° 16 del 2 settembre 2019 con la quale si procedeva alla disdetta della concessione in uso di durata venticinquennale della gestione dell’immobile denominato “Nido del Falco” ed in armonia a quanto previsto dal Piano Strategico per il Turismo che incentiva ed individua diverse iniziative tese a riqualifica e conseguentemente riposizionare San Marino come destinazione turistica a livello internazionale anche attraverso il miglioramento ed il potenziamento delle strutture di accoglienza ed i servizi offerti, creando  quindi i presupposti per forme di attrattività turistica di miglior qualità, attende l’emissione del nuovo bando da parte dell’Amministrazione.

USOT mette a disposizione la propria professionalità ed esperienza e quella dei suoi Associati per promuoverne la gestione diretta e mettere questa magnifica location a disposizione di TUTTI gli Operatori che vogliano proporre eventi, attività ed iniziative turistiche che abbiano la caratteristica e la finalità di alzare il livello qualitativo del servizio e della proposta.

Vogliamo valorizzare tutte le risorse esistenti in maniera integrata, anche tra i diversi settori economici, e fornire servizi di supporto allo sviluppo delle imprese turistiche e commerciali, integrando la filiera turistica con gli altri comparti. Vogliamo migliorare e qualificare i prodotti turistici esistenti ed incentivare la proposta e la nascita di nuovi che possano contribuire allo sviluppo ed alla crescita, anche e soprattutto, qualitativa del nostro turismo; crescita qualitativa che passa indiscutibilmente dalla creazione di strutture ed infrastrutture permanenti che fungano da principale attrattiva per un turismo che, finalmente, possa scegliere San Marino come destinazione primaria.

Nuove infrastrutture o una diversa gestione di quelle esistenti possono permettere la realizzazione di iniziative che, sinergicamente, coinvolgano il Centro Storico e le restanti zone del nostro Paese valorizzando l’intero territorio a beneficio dell’economia reale di tutto il Paese.

ASSOCIAZIONE USOT

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here