Nuova proroga dell’Allegato dell’Accordo Quadro sulla Campagna Anti-Inflazione tra Governo, Associazioni dei Consumatori, OSLA e USC

0
19

E’ stata firmata questa mattina – alla presenza dei Segretari di Stato per le Finanze Marco Gatti e per l’Industria Fabio Righi e dei rappresentanti di Associazioni dei Consumatori, di OSLA e USC e della Grande Distribuzione Organizzata – una nuova proroga fino al 31 marzo 2024 dell’Allegato all’Accordo Quadro sulla Campagna anti- inflazione’ tra la Segreteria di Stato per le Finanze e il Bilancio e la Segreteria di Stato per l’Industria, l’Artigianato e il Commercio, ASDICO, Associazione Sportello Consumatori CSDL e UCS, Organizzazione Sammarinese degli Imprenditori (OSLA) e Unione Sammarinese Commercio e Turismo (USC). Contenere gli effetti dell’inflazione e incentivare i consumi sul territorio sono gli obiettivi dell’iniziativa e del tavolo che è stato costituito. Coal, Conad, Giorgetti e TitanCoop già aderiscono all’iniziativa; qualsiasi altro esercizio commerciale che lo desiderasse, ha la possibilità di prendere parte al progetto in ogni momento. Resta confermato l’ampliamento dell’1% – a carico dello Stato, per un totale del 3% – della scontistica applicata sulla SMaC Card per il comparto alimentare fino al 31 marzo 2024. Gli esercizi commerciali convenzionati saranno riconoscibili grazie all’esposizione di un apposito adesivo, riportante il bollino che riprende i colori della bandiera sammarinese e la dicitura “campagna anti-inflazione”. ‘L’effetto inflattivo sta diminuendo ma è ancora presente’ – ha detto il Segretario di Stato per le Finanze Marco Gatti. ‘I dati analizzati in questi mesi ci confermano che le misure che abbiamo introdotto hanno fatto sì che i consumi rimanessero in territorio e hanno permesso alle famiglie di non andare fuori San Marino a cercare prezzi più vantaggiosi, soprattutto per quanto riguarda i beni di prima necessità. L’aver prolungato la campagna anti-inflazione fino a fine marzo ci consentirà ancora di mantenere più basso l’impatto dell’inflazione sulla nostra cittadinanza’. ‘Stiamo cercando di incontrarci con costanza ogni mese per garantire la perfetta aderenza delle misure alla situazione attuale’, è intervenuto il Segretario di Stato per l’Industria Fabio Righi. ‘Speriamo la situazione internazionale, dalla quale non siamo esenti, non si inasprisca. Il rinnovo di questo percorso trova la sinergia del sistema del settore dei consumatori e di quello delle imprese che hanno deciso di fare parte di questa operazione sistemica che garantisce già grandi risultati, importanti in questo momento’.