“La Piscina del Multieventi raddoppia?” di Axel Paderni

0
345
Fattura Elettronica, semplice veloce ed economica

La Piscina del Multieventi Raddoppia?

Senza dubbio il nuoto nella Repubblica di San Marino è uno degli sport più importanti e che danno lustro a livello internazionale al Titano, prova è stata seppur senza medaglia la partecipazione dell’Atleta Valloni agli Giochi Olimpici Tokyo 2020 e la recente partecipazione di diversi atleti quali Giacomo Casasei, Loris Bianchi e sempre Arianna Valloni ai Mondiali di Nuoto a Dubai e la possibilità che gli stessi oltre alla coppia di sincronizzato Jasmine Zonzini – Jasmine Verbena possano centrare la qualificazione olimpica a Parigi 2024.
Tra poco meno di un mese la piscina del Multieventi di Serravalle sarà teatro il 19/20 Febbraio 19° MEETING DEL TITANO – 8° GRAN PRIX D’INVERNO organizzato dalla Federazione Sammarinese Nuoto e inserito nel circuito d’Elitè della Federazione Italiana Nuoto , nella quale sono previsti quasi , COVID permettendo un numero elevato di atleti che soggiorneranno nelle strutture alberghiere Titano con un indotto assolutamente di rilevo per la nostra Repubblica.
L’organizzazione della Federazione Sammarinese Nuoto e la struttura del Multieventi hanno dimostrato negli anni di essere un eccellenza a livello Internazionale tanto che sono numerosi gli atleti che negli anni sono venuti sul Titano , pertanto perchè il Titano non potrebbe ambire ad ospitare eventi di livello europeo e mondiale avendone sia le capacità organizzative , prestigio Internazionale e creando proprio indotto turistico per le strutture ricettive sammarinesi ?
Semplicemente l’impianto del Multieventi è sprovvisto di una Vasca Semi-Olimpica da riscaldamento…….
Gia da tempo si è parlato di questa possibilità peraltro auspicata anche dal Tecnico della Nazionale Sammarinese di nuoto Luca Corsetti , in una recente intervista , l’idea sarebbe quella di realizzarla nello spazio attualmente occupato dal parcheggio adiacente e con una spesa non proibitiva dato che la nuova struttura utilizzerebbe sia gli spogliatoi , sia la caldaia dell’impianto esistente; l’idea sarebbe una vasca con struttura “copri-scopri” in modo da essere coperta nel periodo invernale , e scoperta nel periodo estivo, una struttura che soprattutto nella bella stagione sarebbe attrazione che attualmente manca nel Titano dato che l’unica piscina all’aperto in Repubblica è quella del Centro Vacanze che soprattutto nei mesi di Luglio – Agosto è assolutamente insufficiente per la clientela esterna.
Inoltre visto la posizione la nuova piscina potrebbe fungere da Centro Estivo Giovanile e di relax per le famiglie, oltre che rendere attrattiva San Marino tutto l’anno come Centro Internazionale per i ritiri delle Nazionali di Nuoto e discipline acquatiche.
L’area tolta ai parcheggi esterni sarebbe riguadagnata con dei parcheggi sotterranei, e l’area tolta per il mercato settimanale verrebbe recuperata con un progetto attualmente in discussione per la realizzazione un area mercato ed eventi a Falciano non lontano dal nuovo Outlet , indubbiamente in tempi di crisi e pandemia non sono progetti facili da realizzare in tempi brevi ma la discussione rimane assolutamente accesa e di attualità.

Axel Paderni

Fattura Elettronica, semplice veloce ed economica