Giochi dei Piccoli Stati/ Pallavolo, la nazionale maschile sconfitta dal Montenegro

0
58
Fattura Elettronica, semplice veloce ed economica

Pallavolo maschile. Montenegro – San Marino 3 a 0 (25/16 25/18 25/16). Partita proibitiva quella affrontata ieri sera nel penultimo turno del torneo di pallavolo dalla nazionale guidata da Stefano Mascetti. Il Montenegro, squadra ricca di giocatori di talento, si è imposto, come da pronostico, per 3 a 0, ma Andrea Lazzarini e compagni hanno giocato una buona partita. ”Abbiamo messo in campo i ragazzi che di solito partono dalla panchina per dare minutaggio internazionale a tutti. – Spiega il ct Stefano Mascetti. – Avevamo qualche paura ma i ragazzi hanno risposto bene. Abbiamo giocato su tutti i palloni e non abbiamo sfigurato. Oggi affrontiamo la squadra che nelle ultime due edizioni ha preso l’oro. Hanno un giocatore che l’anno prossimo giocherà a Civitanova in A1. Non sarà una partita facile ma ci proveremo”.

Cronaca. La cronaca del match racconta di un inizio tutto a favore dei padroni di casa (5/0) con San Marino che reagisce con tre attacchi vincenti di Kiva e due muri di De Luigi e Zamagni (8/5). Gli slavi mantengono comunque il controllo e impongono un lungo break (13/5) che segna il destino del parziale che si conclude sul 25/16. Tra i titani si distingue l’opposto Kiva, autore di 7 punti. Il secondo set vede i biancazzurri partire molto bene ancora con Kiva e con Zamagni dal centro (1/4). I montenegrini tornano sotto e trovano il primo pareggio sul 9/9 con un attacco di Pavicevic. San Marino allunga nuovamente approfittando di una serie di errori avversari (11/14) ma da quel momento il Montenegro spinge il piede sull’acceleratore e costruisce un break di 8 a 0 (19/14) che lo porta alla fine del set in totale tranquillità (25/18). La terza ripresa di gioco parte in equilibrio (6/6) ma, come nella logica delle cose, i padroni di casa prendono pian piano il controllo del match e chiudono set e partita sul 25/16. A parziale consolazione, Yan Kiva risulta il giocatore con più punti all’attivo nello score (16), fra tutte e due le squadre.

Tabellino: Zamagni 4, Rondelli, Kiva 16, Bernardi 3, Lombardi, De Luigi 3, Vanucci, Elia Lazzarini 1, Farinelli, Benvenuti 3, Andrea Lazzarini (L), Bacciocchi 1.

Gli altri risultati del 31 maggio: Islanda – Monaco 1 a 3; Lussemburgo – Cipro 1 a 3.

Classifica: Montenegro 12, Cipro 9, Lussemburgo 6, San Marino 5, Monaco 4, Islanda 0.

Prossime avversarie: Lussemburgo (1 giugno).

Nella foto: Matteo Zamagni a muro.

 Ufficio Stampa

Federazione Sammarinese

Pallavolo

Fattura Elettronica, semplice veloce ed economica

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here