Academy sconfitta 3 a 1 dalla Juventus Women, Titane escono a testa alta dal rettangolo di Acquaviva

0
119

Nella 14^giornata della Serie A Tim , 3^di ritorno la San Marino Academy ha ospitato presso l’Acquaviva Stadium la Juventus Women , inizio gara con un ottimo possesso palla delle bianconere che al 13′ sbloccano il risultato con un autorete fortuita di Montalti che devia accidentalmente un cross in area di Lundorf , resto del primo tempo con le Titane che si chiudono nella propria metà campo con un ottimo possesso delle ragazze di Rita Guarino che vengono ben contenute e trovano una conclusione in porta al 33′ dopo un ottima ripartenza con il primo tempo che si chiude senza troppe occasioni da rete.
Secondo tempo che si apre sempre con un ottimo possesso della Juventus che trovano poi al 66′ la rete del 2 a 0 con Hurting che trova l’imbucata di testa su calcio d’angolo di Cernoia , dopo il break la reazione della San Marino Academy che nonostante lo svantaggio non si demoralizza alzando la linea di pressing , creando delle buone occasioni e trovando la rete al 78′ con Landa , e addirittura sfiorando 2 minuti più tardi la rete del pareggio ; nel termine della gara le Titane appaiono sempre motivate ma fisicamente esauste e subiscono all’89’ la rete di Girelli che chiude il match con la 14^vittoria consecutiva della Juventus che consolida il primato in classifica con 42 punti , mentre San Marino Academy rimane al 10°posto con 8 punti con 4 punti di distanza dalla zona retrocessione, Titane che affronteranno in trasferta la Florentia attualmente 6°a 22 punti.
Presente alla gara anche il Segretario Generale della Federazione Sammarinese Giuoco Calcio Luigi Zafferani che ha voluto portare il proprio supporto personale alla San Marino Academy , e nonostante la sconfitta ha elogiato la prestazione delle Titane vedendo il bicchiere “mezzo pieno” sottolineando l’ottima prova a disparità di risorse per una formazione neo-promossa i cui obiettivi sono ben differenti dalle bianco-nere oltre ad essere soddisfatto a livello personale per tutto l’entusiasmo che l’Academy sta generando in Repubblica che indubbiamente può essere di grande traino per tutto il settore femminile a partire dalle più giovani, nella speranza di arrivare quanto prima a schierare anche nelle competizioni Internazionali una Selezione Nazionale A Sammarinese Femminile.

IL TABELLINO
Marcatori: 13’ pt Aut. Montalti (J), 20’ st Hurtig (J), 33’ st Landa (S), 43’ st Girelli (J)

San Marino Academy: Ciccioli, Montalti, De Sanctis, Micciarelli, Menin (Cap), Vecchione (15’ st Landa), Rigaglia, Muya, Chandarana (26’ st Corazzi), Kunisawa, Barbieri (46’ st Rossi). A disposizione: Salvi, Baldini, Babnik, Piazza, Musolino, Costantini. Allenatore: Vagnini Lorenzo

Juventus: Bacic, Lundorf, Sembrant, Salvai (Cap), Boattin, Rosucci, Pedersen (12’ st Cernoia), Caruso, Girelli (46’st Berti), Bonansea (25’ st Staskova), Hurtig (25’ st Souza Alves). A disposizione: Giuliani, Sargenti, Hyyrynen, Caiazzo, Giordano. Allenatrice: Rita Guarino

Arbitro: Michele Di Cairano di Ariano Irpino (Assistenti: Lorenzo Poma di Trapani, Francesco Cortese di Palermo).

Ammonite: 17’ st Cernoia (J)