C.S. S. Andrea incontra Stefano Vitali: “Una serata che ha spalancato il cuore dei presenti”

0
49
Promuovi il tuo sito

             Venerdì scorso 18 settembre si è svolto l’incontro con STEFANO VITALI dal titolo: VIVO PER MIRACOLO. COSÌ SANDRA SABATTINI MI HA GUARITO, dove ha racconto la propria guarigione miracolosa da un tumore, grazie all’intercessione di Sandra Sabattini, qualcosa di scientificamente inspiegabile è accaduto.

            Una serata che ognuno dei partecipanti porterà nel proprio cuore. Non un momento di semplice ascolto, ma un incontro vero la testimonianza di Stefano Vitali, che incalzato dalle domande di Francesco Zingrillo, ha condiviso con il numeroso pubblico presente la sua esperienza di uomo “miracolato”.

Il racconto della sua malattia fisica giudicata inguaribile e invece la guarigione inspiegabile, grazie all’intercessione della futura beata Sandra Sabattini, giovane riminese tragicamente scomparsa in un incidente appartenente alla Comunità Giovanni XXIII, proprio su suggerimento di Don Oreste Benzi.

Interessante il percorso umano di Stefano nel ripensare la sua vita, nell’accorgersi dell’importanza delle semplici cose della vita che prima non dicevano niente; così il sorgere della domanda: “Perché proprio a me?” e non invece ad altri amici che aveva visto morire. Sentire la responsabilità di questa “nuova vita” da donare agli altri e imparare da Sandra Sabattini a dire sempre sì alle richieste che possono arrivare dalla vita della comunità e dalle circostanze della vita.

Grande la partecipazione dei presenti, che si poteva cogliere dall’ascolto attento e dalle domande poste, con il desiderio di cogliere ciò che poteva essere importante e di utile per la vita di ciascuno, perché siamo tutti alla ricerca per essere più uomini veri.

L’intuizione che ha portato a proporre questo incontro il Centro Sociale S. Andrea di offrire occasioni di ascolto di testimonianze di vita, si è rivelato rispondente alle attese della gente. L’esperienza che abbiamo vissuto in questi mesi di pandemia ci hanno resi forse più attenti alle cose che contano nella vita. L’importante è non lasciar cadere la tensione per la ricerca del significato della propria vita. Un segnale in questo senso è stato l’acquisto del libro di Stefano Vitali, dedicato alla sua esperienza raccontata nella serata, le cui copie sono è andate esaurite, che possono aiutare ad approfondire le intuizioni colte nell’ascolto della vicenda di Stefano Vitali.

c.s. 22 settembre 2020

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here