Commissione Inchiesta Banca CIS: si dimette il responsabile della Protezione Civile Fabio Berardi

0
65

Nella giornata di oggi sono pervenute al Congresso di Stato le dimissioni del Responsabile della Protezione Civile, dott. Fabio Berardi, il quale, alla luce delle evidenze emerse dalla relazione della Commissione Consiliare d’Inchiesta su presunte responsabilità̀ politiche e amministrative legate alla crisi di Banca CIS-Credito Industriale Sammarinese, ha ritenuto rimettere il proprio mandato all’Esecutivo al fine di evitare che tale vicenda comprometta il funzionamento e il buon nome del Servizio dallo stesso diretto.
Il Congresso di Stato dopo ampio e approfondito dibattito ha deciso all’unanimità di accettare tali dimissioni con effetto a partire dal 1° dicembre 2020. Il Servizio di Protezione Civile, sino alla nomina di nuovo Responsabile, sarà retto ad interim secondo le norme vigenti.
Con l’occasione si rileva l’infondatezza delle notizie apparse sul sito www.giornalesm.com nella giornata di venerdì 6 novembre 2020 sul medesimo tema.
Nella Seduta del Congresso di Stato del 5 novembre 2020 l’Esecutivo si è infatti limitato a discutere l’eventualità delle dimissioni del dott. Berardi sulla base di alcune anticipazioni dallo stesso fornite e anche in ragione della necessità di garantire continuità operativa al Servizio di Protezione Civile nella delicata circostanza di gestione dell’emergenza COVID.
Il Congresso infatti non ha affatto proceduto in tale circostanza ad alcuna riconferma di Berardi non essendoci stata alcuna dimissione sul tavolo e le valutazioni espresse non rappresentavano in nessun modo una riconferma aprioristica della fiducia. Risultano pertanto non corrette anche le affermazioni di una riconferma con il solo voto contrario del Segretario di Stato Federico Pedini Amati.
A prescindere dalle motivazioni alla base delle dimissioni, il Congresso di Stato desidera esprimere un ringraziamento al dott. Fabio Berardi per l’ottimo lavoro svolto come Responsabile del Servizio di Protezione Civile e per l’alto impegno profuso durante l’emergenza sanitaria.

San Marino, 09 novembre 2020

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here