In servizio il nuovo Direttore della UOC di Ortopedia

0
117

Si è svolta questa mattina la presentazione al personale dell’Istituto per la Sicurezza Sociale, del dottor Luciano Trinchese, nuovo Direttore della UOC di Ortopedia.

Alla presenza del Segretario di Stato per la Sanità, del Comitato Esecutivo ISS, del Direttore del Dipartimento Ospedaliero, dei Direttori delle varie Unità Operative dell’istituto, della coordinatrice del personale sanitario e delle caposala, è stato illustrato il percorso professionale e gli obiettivi futuri del nuovo Direttore.

Specialista in Ortopedia e Traumatologia, il dr. Trinchese, vanta una lunga esperienza, avendo prestato servizio all’Istituto Ortopedico “Rizzoli” di Bologna, alla Mayo Clinic in America, negli ospedali di Argenta, Bentivoglio, Savona, oltre che Rimini, Riccione e Cattolica.

“La mia porta sarà sempre aperta – spiega il neo direttore dell’Ortopedia, Luciano Trinchese – e la mia attività sarà improntata alla massima collaborazione con l’equipe ortopedica e con i colleghi delle altre specialità, in particolare nei confronti dei pazienti fragili. Attenzione al paziente che sarà a 360 gradi, sia prima, che dopo gli interventi e fino alla dimissione e alla successiva riabilitazione. Quello che andremo a mettere in atto sarà un approccio interdisciplinare anche con tutti gli altri specialisti e il personale infermieristico per una visione ampia e completa dei bisogni di assistenza del paziente. Accetto con entusiasmo e orgoglio di poter far parte di questa bella realtà ortopedica”.

“Sono particolarmente orgoglioso – dichiara il Direttore Generale, Francesco Bevere – della presentazione odierna, che conferma il crescente clima di fiducia verso l’ISS da parte di molti professionisti, provenienti anche dal territorio italiano, nel cui ambito peraltro, è nota la grave difficoltà nel reperire alcuni specialisti di area medica e chirurgica. Grazie al nuovo Direttore del Reparto, nelle prossime settimane andremo a completare l’organico dell’Ortopedia per soddisfare tutte le esigenze dei cittadini sammarinesi”.

Durante la presentazione, il DG Bevere, ha tra l’altro ricordato la figura del professor Oliviero Soragni, conosciuto sia per la sua statura scientifica e professionale, che umana, che purtroppo ci ha recentemente lasciati e con il quale ha collaborato diverse volte anche il neo primario.