Candidatura di San Marino adottata all’unanimità

0
25

Sono in corso oggi i lavori della 174esima Sessione del Consiglio della FAO che, tra l’altro, sono fortemente influenzati dalle tensioni internazionali.
Nell’ambito della assise, i Paesi membri hanno ribadito che il cibo, l’acqua e gli aiuti umanitari non devono essere utilizzati come strumenti di pressione ma garantiti oltre ogni misura.
È stato altresì ribadito il concetto che la FAO è un’organizzazione specializzata e che i dibattiti non devono essere “politicizzati”, ma la situazione internazionale ha comunque avuto un forte impatto sugli stessi lavori del Consiglio
San Marino all’unanimità è stato sostenuto per ricoprire un ulteriore mandato quale Presidente del Comitato dei Ricorsi, un meccanismo di giustizia interna che si occupa di diritto del lavoro per il personale della FAO e del Programma Alimentare Mondiale (WFP). Nominati in qualità di VicePresidenti il Venezuela e il Pakistan.