C.G.G. Il Segretario alla Giustizia Ugolini: “riportare serenità all’interno del tribunale”

0
17
Fattura Elettronica, semplice veloce ed economica

Nel pomeriggio e’ proseguito il dibattito sul tema della giustizia all’interno del Consiglio Grande e Generale. Ancora scambi di accuse tra maggioranza e opposizione. Dopo gli interventi della mattina, spazio alle repliche.  “Nessuno ha mai fatto alcun tipo di ingerenza nei confronti dei magistrati – dice il Segretario di Stato Massimo Andrea Ugolini -. Non è il sentimento che aleggia in questo Congresso di Stato. Se è vero che non deve esserci ingerenza della politica sulla magistratura, deve avvenire anche il contrario. Ribadisce quindi la “necessità di trovare una figura di magistrato dirigente per riportare serenità all’interno del tribunale”. “Dalle vostre parole – attacca Luca Boschi (Libera) – si capisce benissimo che il Conto Mazzini non solo non andrà avanti, non arriverà alle conclusioni, ma i giudici sono stati lasciati da soli e sono state prese le distanze da quei giudici. “Come può questa Aula impedire a Caprioli di convocare un’udienza e di leggere la sua sentenza? Non abbiamo i poteri di fare questa cosa” è la difesa di Giovanni Zonzini (Rete). “Vogliamo fa concludere Caso Titoli, Conto Mazzini e Tavolucci? Troviamo un punto di incontro su questi tre processi che sono più delicati di altri” afferma Matteo Ciacci (Libera). “Qualcuno – domanda Nicola Renzi (Rf) – ha chiesto al consigliere Belluzzi se le motivazioni” delle sue dimissioni “centrano con la questione giudiziaria che lo ha toccato?”. Si procede quindi all’approvazione dell’Odg delle forze di maggioranza, mentre viene respinto quello di Rf e Libera. Infine si procede alla sostituzione del dimissionario Commissario Iro Belluzzi in seno alla Commissione Affari di Giustizia: al suo posto Matteo Rossi (Npr).

Fonde DIRE

San Marino 23 settembre 2020/1720 d.F.R.

Fattura Elettronica, semplice veloce ed economica

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here