Sanità: primo intervento al mondo di divisione del fegato

0
66

San Marino. Un intervento di incredibile complessità è stato eseguito nei mesi scorsi sul Titano dall’equipe chirurgica sammarinese guidata da Giovanni Landolfo in collaborazione con Elio Jovine, direttore del Dipartimento Chirurgico dell’AUSL di Bologna.
Il fegato di una donna 50enne malata di tumore – ora in buona salute – è stato separato in due parti, una sana e una malata, per consentire da una parte la crescita della parte sana e dall’altra permettere che la parte malata continuasse a garantire la funzionalità epatica necessaria per la vita della paziente. In contemporanea è stata eseguita l’asportazione di milza e pancreas; un’operazione eseguita in due tempi per via delle numerose metastasi presenti. Si tratta del primo caso in letteratura per questo tipo di intervento, che ha di fatto salvato la vita alla paziente, dove sia stata eseguita, in contemporanea, anche l’asportazione del pancreas e della milza.
Un intervento realizzato grazie alla convenzione tra l’Azienda USL di Bologna e l’Istituto per la Sicurezza Sociale di San Marino, attiva dal 2008, che prevede la collaborazione tecnico-scientifica tra le due aziende sanitarie per la realizzazione di attività professionali e di formazione in ambito di chirurgico generale. (Fonte: San Marino RTV)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here