OSLA: aggiorna lo statuto e si avvia al rinnovo delle cariche

0
34
Fattura Elettronica, semplice veloce ed economica

La Presidente Monica Bollini: “Introdotta maggiore flessibilità e maggiore coinvolgimento degli imprenditori dei vari settori per essere più efficaci e produttivi”

Maggiore efficienza ed efficacia nel portare avanti le istanze degli associati, maggiore
possibilità di partecipazione ma allo stesso tempo una struttura più snella.
Sono queste, in estrema sintesi, le novità apportate venerdì sera allo statuto di OSLA
dall’assemblea degli associati convocata dalla Presidente Monica Bollini anche per
approvare il bilancio di esercizio chiuso al 31/12/2019.
L’assemblea, che si è riunita nel rispetto delle normative anticovid, ha approvato le
modifiche proposte dal Consiglio Direttivo che consentono all’Associazione di rimanere al
passo con i tempi su diversi aspetti.
Restano cinque le componenti presenti nell’Organizzazione (Industria Produzione,
Industria Servizi, Commercio, Artigianato, Libere Professioni) ognuna guidata da un
Presidente ed eventualmente da un proprio Comitato Direttivo rappresentante di massima
del settore.
Aspetto operativo di novità è la possibilità di costituire all’interno di OSLA dei gruppi di
lavoro formati da associati afferenti al medesimo settore o sotto-settore. Tali gruppi
potranno nominare un proprio portavoce e portare all’attenzione del Consiglio Direttivo le
proprie proposte settoriali. “Una maggiore flessibilità che consentirà ai singoli gruppi di
coinvolgere in autonomia gli imprenditori dei vari settori o sotto-settori per essere così
maggiormente efficaci e produttivi” commenta la Presidente Monica Bollini.
Inoltre è stata introdotta la possibilità di assumere la qualità di socio anche per
associazioni e consorzi che potranno attivamente partecipare alla vita di OSLA e
collaborare per il raggiungimenti degli obiettivi comuni con maggior forza.
Infine è stato introdotto un limite di tre mandati anche non consecutivi per i componenti
del Consiglio Direttivo, il cui numero viene fissato da un minimo di 9 ad un massimo di 11.
La nuova struttura organizzativa consentirà ad OSLA di essere ancora di più il punto di
riferimento per le PMI di San Marino.
L’aggiornamento dello Statuto apre ora la strada al rinnovo delle cariche sociali per il
triennio 2021-2024 che si terrà nel mese di novembre 2020.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here