Diego Gradali e Laura Stasi con la loro “irrealtà” allo spazio Onofri

0
21
Fattura Elettronica, semplice veloce ed economica

San Marino. Dal 4 di agosto lo Spazio Onofri riapre i battenti mettendo in mostra le opere di Diego Gradali e Laura Stasi.
Quando l’arte e la realtà si confondono è subito iperrealismo, la tecnica è quella, una pittura così perfetta e minuziosa da ricordare la limpidezza di una fotografia.
Occorre avvicinarsi alla superficie, osservare i particolari, analizzare i dettagli, realizzare che sono stati adoperati colori e pennelli per capire che si tratta di dipinti e il risultato finale è impressionante.
Soggetti quotidiani, perfino domestici come una boccetta di smalto o un bicchiere di brandy, realizzati con un’attenzione così “maniacale” e con una intensità tale da creare paradossalmente un forte senso di irrealtà.
Una Realtà Irreale, questo è ciò che creano gli iperrealisti e Laura Stasi e Diego Gradali sono due validi esponenti di questa corrente pittorica di origine statunitense, capaci, con le loro opere, di mostrarci l’anima degli oggetti e la vitalità di paesaggi urbani ritratti in ogni minimo dettaglio, fiori e nature morte che, grazie al sapiente gioco di luci e colori spesso sfavillanti, riescono a cogliere di sorpresa anche il pubblico più attento. In fondo, il senso autentico e giocoso è proprio quello: superare la realtà fotografica attraverso migliaia di segni imperfetti, sbagliati, assolutamente umani.
La mostra, ad ingresso gratuito, sarà visitabile fino al 25 agosto allo Spazio Onofri in viale Onofri, 57 Repubblica di San Marino, per info contattare il nr. 338 6121240.

Fattura Elettronica, semplice veloce ed economica

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here