Concorso per startup e nuove imprese

0
19

San Marino. Sta per terminare il tempo utile per la presentazione del bando “Start You Up” che RETE ha realizzato utilizzando il raddoppio dei finanziamenti ai partiti durante le ultime elezioni.

Il bando è rivolto a tutti i sammarinesi che vogliono cimentarsi nel campo del micro credito e avviamento di start up aziendali, in modo da contribuire alla crescita sana di società sammarinesi di alto livello che opereranno nel territorio.

RETE è intenzionata quindi ad investire nei giovani e selezionare i più meritevoli per portare, all’interno del Paese, il contributo che acquisiranno all’estero.

Spiega Rete: “Il fine è ricostruire ciò che la cattiva politica ci ha rubato. E cioè il futuro delle nuove generazioni.” Scadenza 31 gennaio 2017

In particolare, il progetto vuole incentivare la nascita e lo sviluppo di imprese sammarinesi in settori strategici, intende investire il raddoppio del finanziamento ai partiti, proponendo un bando per favorire la nascita di startup e nuove imprese. L’erogazione dei fondi verrà effettuato mediante finanziamenti diretti e indiretti come l’organizzazione di corsi di formazione specifici e con l’affiancamento di professionisti durante il primo anno di vita dell’attività. Il bando si rivolge alle startup innovative, con l’obbligo, ai fini della riscossione del premio, della costituzione della licenza e relativa sede operativa da svolgersi all’interno della Repubblica di San Marino.

Saranno privilegiati i progetti che insistono in settori strategici quali: ricerca e produzione di tecnologie per le telecomunicazioni, la riduzione dei consumi, auto elettriche, smaltimento amianto, sismica, depurazione delle acque, imballaggi eco-compatibili, materiali avanzati per edilizia, forme di coworking. Ma anche settori in cui San Marino potrebbe specializzarsi come nicchia a livello internazionale: trashware; data center; meccanica di precisione; settore farmaceutico con specifico indirizzo alternativo; nanotecnologie; banca mondiale delle sementi; stampa.

L’intero bando di concorso è scaricabile dal sito di Rete, e così pure il modulo di partecipazione.

La scadenza dei termini è fissata il 31 gennaio prossimo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here