Bilancio: un nuovo ospedale e un parcheggio a Borgo

0
38

San Marino. Tra le tante novità introdotte con la legge di bilancio, ci sono le opere pubbliche. L’articolo 13 è riservato proprio a questo. Vi si legge: “Ad integrazione delle opere indicate nel piano pluriennale degli investimenti approvato con Ordine del Giorno del Consiglio Grande e Generale del 22 dicembre 2014, si individuano quali opere strategiche l’Ospedale di Stato e un palazzetto dello sport polifunzionale”. Si tratta delle opere pubbliche ritenute strategiche e da realizzare nel piano pluriennale degli investimenti, alle quali si aggiungono: il Parcheggio di Borgo Maggiore; il Campus Scolastico di Fonte dell’Ovo; l’Ospedale di Stato; il  Polo Servizi di Valdragone; lArchivio di Stato di Ca’ Martino; il Piano di intervento della messa in sicurezza della superstrada e della viabilità del territorio sammarinese.

La norma autorizza il Congresso di Stato a “emettere bandi di concorso internazionali per la progettazione del Campus Scolastico di Fonte dell’Ovo e dell’Ospedale di Stato. I progetti dovranno privilegiare la funzionalità dell’opera, l’economicità e velocità della sua realizzazione nonché la riduzione dei consumi per la sua gestione”.

Riguardo ai numeri del bilancio, basta guardare l’articolo 1 e si scopre che il previsionale ammonta a 609,5 milioni di euro circa dove per raggiungere il pareggio sono accesi mutui per quasi 13 milioni di euro.
Le entrate tributarie ammontano a 441,6 milioni, quella extra tributarie a 77,3 milioni e quelle da alienazioni, ammortamenti e rimborsi di crediti è pari a 35,7 milioni. Vanno poi aggiunti 41,8 milioni di euro di partite di giro.
Le uscite principali riguardano 478,9 milioni per spese correnti; 65,9 di spese in conto capitale; 22,7 milioni di rimborso prestiti.
All’interno del Bilancio dello Stato anche quello delle aziende di Stato ed enti pubblici.
Quello dell’Aaslp ammonta a 35,9 milioni, quello dell’Aass è di 159,3 milioni e interverrà anche a sostegno del bilancio dello Stato con oltre 23 milioni.
Il Bilancio del Consn ammonta invece a 6,4 milioni, che da quest’anno inoltre, comincerà a gestire anche il Multieventi Sport Domus grazie a un finanziamento dello Stato di quasi un milione di euro in più. È pari invece a 354,5 milioni il bilancio dell’ISS di cui 71,4 milioni per la spesa sanitaria e socio-sanitaria.
Infine i bilanci dell’Università, pari a 6,5 milioni di euro, dell’Autorità per l’Aviazione Civile e la Navigazione Marittima che sfiora il milione di euro (943mila euro), Ente di Stato dei Giochi (225mila euro) e i trasferimenti alle Poste San Marino Spa pari a 642mila euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here