Il PS interroga: come risolviamo i problemi della cucina dell’ospedale?

0
34
Fattura Elettronica, semplice veloce ed economica

San Marino. In data odierna i Consiglieri  Denise Bronzetti e Alessandro Mancini hanno inoltrato alla segreteria istituzionale una interrogazione in merito alla situazione sempre più critica della cucina dell’ospedale di stato.

Testo interrogazione :

La cucina dell’ospedale è da tempo in condizioni critiche:

–           mancanza di personale qualificato (il livello retributivo è solo il terzo), e con i recenti due pensionamenti non sostituiti la situazione è peggiorata, così come con il trasferimento della parte più formata del personale in posizioni lavorative che nulla hanno a che fare con la ristorazione, non vengono inoltre date sostituzioni in caso di malattie brevi e lunghe;

–           la varietà dei pasti si è drasticamente ridotta (monopiatto al posto dei cibi della cucina tradizionale), nonostante le continue lamentele dei pazienti dei vari reparti;

–           la nuova gara d’appalto per procurare gli alimenti non è stata fatta e quella attuale scade nel mese di agosto.

Pertanto interroghiamo  il Governo per conoscere :

Se e come il Governo abbia intenzione di farsi carico della situazione, in particolare se intenda ripristinare la qualità di questo servizio pubblico mettendo in atto azioni tese a reperire personale adeguatamente formato;

Per quali motivi sono stati accettati dalla Direzione i trasferimenti del personale più qualificato;

Per quale motivo non è stata ancora indetta una gara d’appalto per gli alimenti;

Se corrisponde al vero che c’è l’intenzione di fare la gara per l’approvvigionamento di cibo per un solo mese e se questo non sia il preludio per un’eventuale privatizzazione del servizio;

Inoltre si richiede l’elenco di tutto il personale addetto alla cucina, le mansioni, i livelli di retribuzione e l’elenco dei dipendenti che negli ultimi 20 mesi sono stati trasferiti , con quali provvedimenti e relative motivazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here