Firmato l’Accordo con l’Assemblea Parlamentare del Mediterraneo (PAM)

0
26

Il Villino Balsimelli, nel centro storico di San Marino, ospiterà il nuovo centro studi internazionali e alcuni uffici amministrativi dell’Assemblea Parlamentare del Mediterraneo, forum in cui i Parlamenti nazionali della regione euro-mediterranea deliberano al fine di raggiungere obiettivi strategici volti al miglioramento delle condizioni politiche, sociali, economiche e culturali dei cittadini degli Stati membri.

A raggiungere il Titano per l’evento istituzionale un’autorevole Delegazione guidata dal Segretario Generale della PAM, Sergio Piazzi, dal Presidente Onorario PAM Francesco Maria Amoruso, dal Vicepresidente PAM, Yana Chiara Ehm, dal Presidente Commissione speciale PAM sull’antiterrorismo Gennaro Migliore e da alti Funzionari.

Le procedure per lo stabilimento della sede in Repubblica, avviate nel 2017, si sono concluse proprio in questa mattinata, a Palazzo Begni, con la firma del relativo Accordo da parte del Segretario di Stato per gli Affari Esteri, Luca Beccari e del Segretario Generale della PAM, Sergio Piazzi, alla presenza dei Segretari di Stato per gli Affari Interni, Elena Tonnini, per il Territorio, Stefano Canti e per il Lavoro Teodoro Lonfernini.

Presenti alle varie fasi della visita sul Titano del Segretario Generale Piazzi anche la Delegazione sammarinese presso l’Assemblea Parlamentare del Mediterraneo, guidata dal Capo Delegazione, Francesco Mussoni e composta dai suoi membri Denise Bronzetti, Matteo Ciacci e Adele Tonnini.

La firma è stata seguita da un’Udienza pubblica degli Ecc.mi Capitani Reggenti, Alessandro Cardelli e Mirko Dolcini.