Femminile, Coppa Italia: domani il ritorno in casa della AS Roma

0
7
San Marino,stadio di Acquaviva Coppa Italia San Marino Academy Vs AC Roma Ph??FPF/Filippo Pruccoli

All’orizzonte un excursus infrasettimanale di coppa in questa fase di campionato che domenica prossima dovrebbe vedere la San Marino Academy impegnata in casa del Vittorio Veneto per l’ultima gara prima della sosta. Il condizionale è d’obbligo, visto l’infittirsi dei rinvii dovuti all’evolvere della situazione coronavirus, particolarmente seria in regioni come la Lombardia e il Veneto, dalle quali in contagio italiano ha avuto origine.

Non serve al momento il condizionale, però, per parlare dell’imminente impegno di Coppa Italia. Domani le Titane renderanno visita alla AS Roma, che all’andata dei quarti di finale si impose ad Acquaviva con il punteggio di 6-1. Fu una gara in cui il blasone delle capitoline, quarte in Serie A e in piena lotta per un posto Champions, venne fuori, anche se l’Academy ebbe il merito di cercare il gol fino alla fine, trovandolo con Simona Petkova, alla prima e sinora unica esultanza con la maglia biancoazzurra.

“Era un gol che aspettavo da tempo e mi ha fatto emozionare tanto. – ricorda la giocatrice bulgara – La squadra ha giocato bene nonostante la differenza di valori con una squadra come la Roma. Abbiamo meritato di toglierci quella soddisfazione.” Certo, dopo un 6-1 immaginare un ribaltone è ai limiti dell’utopia. Tuttavia la squadra di Alain Conte andrà a Roma per godersi appieno questa possibilità, cercando di mantenere alta la condizione atletica anche in previsione di una domenica molto probabilmente libera. “Andremo in campo con grande serenità – assicura Petkova – Conosciamo il valore della Roma, ne abbiamo rispetto, però ci presenteremo sul loro campo a mente libera, cercando di fare il massimo e di goderci questa occasione. Non capita tutti i giorni di affrontare una squadra così forte. Non abbiamo niente da perdere e quindi giocheremo serene, cercando di seguire le istruzioni del mister e mettendo in campo tutto quello che abbiamo.”

Tra l’altro, si potrà sfruttare anche la ritrovata verve data dalle due vittorie consecutive in campionato. “In effetti ora che siamo tornate a vincere sentiamo anche una maggiore fiducia in noi stesseconfessa la 17 biancoazzurra – Secondo me è successo tutto al momento giusto. Adesso non dobbiamo fare altro che lavorare duro in allenamento e concentrarci su una partita per volta, come ci chiede il mister. L’obiettivo è di trarre il massimo da ogni partita che ci attende da qui alla fine della stagione.”

Lavorare duro nonostante una situazione esterna che costringe a modificare continuamente i programmi. In ogni caso l’emergenza coronavirus, per quanto indubitabilmente seria, non intacca la concentrazione delle Titane. Lo garantisce ancora una volta Petkova: “Questa situazione ci costringe a fare dei cambiamenti, ed è normale quando si è costretti ad affrontare un’emergenza. Noi ci adattiamo a quello che ci viene chiesto perché la salute viene prima di ogni cosa. Per quanto è possibile, cerchiamo di concentrarci sul campo tenendo tutto il resto al di fuori. Questo ci aiuta. Per il momento pensiamo alla Roma e a 90 minuti da disputare al massimo delle nostre possibilità. Per il futuro vedremo. La speranza è che la situazione migliori al più presto.”

 

Infine una considerazione sui margini di miglioramento di questa squadra, ancora pienamente in corsa per un sogno chiamato promozione. “Possiamo migliorare tante cose – ammette Petkova – In questo momento bisogna dare il massimo soprattutto in allenamento. Se durante la settimana si lavora sodo, poi la prestazione della domenica viene di conseguenza. Da parte mia, so che devo migliorare dal punto di vista dell’adattamento tattico. La San Marino Academy ha tutta una sua filosofia di gioco nella quale non sono ancora entrata al 100%. Devo lavorare sui dettagli. Ogni giorno sudo per arrivare ad un miglioramento netto delle mie prestazioni. Nelle prossime partite, anzi nelle prossime battaglie, sono pronta a dare il massimo.”

La San Marino Academy partirà oggi alla volta di Roma. La sfida di domani avrà inizio alle 14:30, e si potrà seguire come sempre in diretta e con telecronaca sul canale YouTube della FSGC.

FSGC | Ufficio Stampa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here