Meteo: marzo pazzerello… weekend in chiaroscuro

Un po’ di sole, un po’ di pioggia, temperature più miti. Attenzione alle previsioni a lunga scadenza, non sono attendibili

Meteo: marzo pazzerello… weekend in chiaroscuro

Meteo, tempo stabile per tutto il weekend natalizio
Meteo: sabato torna la neve e domenica il sole
Meteo, weekend discreto alle porte. Per il resto: “Questo non è gennaio!”

San Marino. È iniziata la primavera meteorologica e come da copione marzo si esprime in tutta la sua variabilità ed irrequietezza. Nei prossimi giorni si alterneranno giornate più soleggiate ad altre più nuvolose e con qualche breve pioggia. Anche il vento proverà a farsi sentire, ma si tratterà di venti prevalentemente meridionali e quindi apportatori di tepore. Le temperature, infatti, saranno, anche nelle giornate nuvolose, al di sopra della media. Il fine settimana in particolare dovrebbe esordire con un sabato, tutto sommato, discreto e finire con una domenica più grigia, più ventosa e con qualche breve pioggia.
Per la prossima settimana tempo più clemente, ma pur sempre sostanzialmente votato alla variabilità, nella sua parte iniziale; in deterioramento verso prossimo fine settimana.
Infine, vorrei spendere qualche parola per il cambiamento prospettato da alcuni siti per fine mese: non è scientifico parlare del tempo nei dettagli a distanza di 10-15 giorni; tracciare una vaga linea di tendenza è il massimo che si può fare. Sembrerebbe possibile (non ancora probabile) l’instaurarsi di flussi perturbati nord atlantici. Se anche così fosse, sarebbero normali affondi tardo-invernali, con tempo freddo (ma non sicuramente gelido) con neve sollo sulle alture. Ma ne riparleremo.

PREVISIONI METEO PER SABATO 10 MARZO: tempo variabile, si alterneranno momenti di sole ad altri più nuvolosi, vento moderato, temperature gradevoli, nessuna pioggia;

DOMENICA 11 MARZO: peggioramento, rispetto il sabato, più nuvoloso, più ventoso (a tratti molto ventoso) con qualche pioggia possibile;

PROSSIMA SETTIMANA: tempo variabile, in possibile peggioramento nella seconda parte.

MeteoLuca

 

COMMENTA L' ARTICOLO