Attivate le modalità di rimborso per l’acquisto di prodotti per la celiachia

Il rimborso delle spese sostenute per l’acquisto dei prodotti senza glutine avverrà attraverso una ricarica sulla SMAC CARD indicata dall’assistito, fino al raggiungimento della soglia mensile

Attivate le modalità di rimborso per l’acquisto di prodotti per la celiachia

Rimborso spese per i malati di celiachia
“Celiachia e sensibilità al glutine” una conferenza per saperne di più
Il Congresso di Stato dà l’ok al regolamento celiachia

San Marino. L’Istituto per la Sicurezza Sociale ha avviato dal 1° febbraio scorso le procedure per ottenere il rimborso per l’acquisto di prodotti dietoterapici senza glutine, per chi è affetto da celiachia, secondo quanto previsto della Legge N. 112 del 23 agosto 2016 e dal Regolamento N. 14 del 31 ottobre 2017.

Nei giorni scorsi infatti sono state spedite le comunicazioni agli assistiti con le indicazioni sulle modalità di rimborso delle spese sostenute per l’acquisto dei prodotti senza glutine, che avverrà attraverso una ricarica sulla SMAC CARD indicata dall’assistito, fino al raggiungimento della soglia mensile a seconda della fascia d’età, come previsto dalla normativa vigente.

Tutte le informazioni sono anche disponibili sul sito internet dell’ISS (www.iss.sm), accessibili direttamente dalla Home Page nella sezione dedicata “celiachia”, dove è possibile scaricare le informazioni sintetiche relative alla nuova modalità, il modulo da riconsegnare nel quale indicare la SMAC CARD dove ricevere il rimborso, l’elenco degli esercenti convenzionati e anche il catalogo aggiornato dei prodotti senza glutine acquistabili.

Sarà cura dell’assistito, mensilmente, caricare sul Portale della PA (www.pa.sm) gli importi delle spese sostenute ai fini del rimborso. Gli scontrini/ricevute a giustificazione delle spese sostenute per gli alimenti senza glutine, dovranno essere conservati, fino al 31 dicembre dell’anno successivo alla loro emissione, in caso di verifiche da parte del personale incaricato.

Per eventuali richieste di informazione, oltre a consultare il sito internet dell’ISS, è possibile contattare l’Ufficio Relazioni col Pubblico, tramite e-mail all’indirizzo di posta elettronica urp@iss.sm oppure telefonando al numero 0549/994561.

COMMENTA L' ARTICOLO