San Marino partecipa al Forum EUSAIR

0
21

È iniziato questa mattina, e durerà fino al 18 maggio, il 7° Forum annuale di EUSAIR, la Strategia Europea per la Regione Adriatico-Ionica, quest’anno svoltosi a Tirana sotto la Presidenza albanese.

La delegazione sammarinese guidata dal Segretario di Stato per gli Affari Esteri, Luca Beccari, partecipa per la prima volta nelle vesti di Paese membro della Strategia, avendo formalmente aderito a febbraio 2022.

Attraverso la propria adesione ad EUSAIR, San Marino potrà usufruire di un nuovo strumento di integrazione regionale, che permetterà sia di rafforzare ulteriormente i rapporti con l’UE, sia di cooperare fattivamente con i Paesi membri della Strategia nel raggiungimento di obiettivi comuni e fortificando altresì le già ottime relazioni bilaterali.

In questo percorso, – ha pronunciato Beccari durante la cerimonia di apertura del Forum – l’adesione ad EUSAIR è un passaggio fondamentale nel più ampio panorama di relazioni diplomatiche ed ha l’obiettivo prioritario di costruire con tutti i Paesi della Regione, siano essi Stati Membri dell’Unione Europea, candidati o potenziali candidati, meccanismi di collaborazione ulteriore nel campo della cooperazione territoriale.”

Nel corso della giornata, il Segretario di Stato Beccari ha inoltre preso parte al Consiglio dell’Iniziativa Adriatico Ionica / EUSAIR, l’assemblea ministeriale che ha visto riuniti gli omologhi dei Paesi membri, e al panel di discussione sui temi legati al Green Deal dell’Unione Europea, quale strumento per facilitare l’allargamento ai Balcani Occidentali.

Al termine della giornata, la delegazione ha assistito alla cerimonia di passaggio della Presidenza di EUSAIR, questa volta condotta dalla Bosnia Herzegovina.

I funzionari del Dipartimento Affari Esteri seguiranno i lavori del Forum fino alla sua conclusione.