Previsioni meteo: torna il freddo per Natale

0
94

Il tempo non subirà modifiche fino alla Vigilia di Natale: l’alta pressione porta ancora clima mite il giorno 24, con temperature al centro-sud vicine ai 18-20°C. Ancora nubi basse sul lato tirrenico e al nord che offuscheranno il Sole.
Il vento soffierà in maniera sostenuta sull’arco alpino e lungo l’appennino (specie su Marche, Abruzzo, Umbria, Molise, Puglia settentrionale, Basilicata, Calabria e Sicilia). Il vento proverrà dai quadranti occidentali e potrà soffiare con raffiche vicine ai 40-50 km/h sulle regioni centro-meridionali, addirittura oltre i 90 km/h sull’arco alpino.

Nella giornata di Natale, 25 dicembre, l’alta pressione indietreggerà gradualmente favorendo l’intrusione di aria più fredda e secca dai quadranti nord-orientali: l’irruzione artica coinvolgerà principalmente i Balcani, mentre l’Italia sarà solo lambita dalla perturbazione.

Nel complesso ci aspettiamo cieli sereni al nord e gran parte del centro Italia, mentre avremo un aumento delle nubi al sud tra la notte e la mattina: possibilità di piogge sparse su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia, ma parliamo di episodi rapidi che dureranno poche ore. Il vento si intensificherà sensibilmente da nord-est su tutto il centro-sud e apporterà un deciso calo delle temperature, anche di oltre 7-8°C su tutto il centro-sud.
Insomma la giornata di Natale si presenterà fredda e ventilata su gran parte d’Italia, localmente anche piovosa!

Foto: Giancarlo Frisoni

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here