Le domeniche nel Castello 2020

0
87
Fattura Elettronica, semplice veloce ed economica

Prosegue,  con  un buon  consenso di pubblico, la manifestazione proposta dalla Biblioteca Popolare di Serravalle “LE DOMENICHE NEL CASTELLO” 18^ Edizione.

Domenica 19 Gennaio la bellissima opera “PAGLIACCI”  di Ruggero Leoncavallo ha visto la Sala Polivalente di Serravalle gremita da tantissimi appassionati.  I cantanti accompagnati al pianoforte dal M° pianista accompagnatore  Donatella Dorsi hanno deliziato il pubblico con arie scelte dell’opera rappresentata e con applauditi bis.  Al termine – come è ormai tradizione – ha avuto luogo l’estrazione tra i presenti, di un numero corrispondente al biglietto consegnato all’ingresso, che ha dato il diritto al fortunato possessore di avere in omaggio una bellissima raccolta di musica lirica, poi  un momento conviviale con tutti i presenti.

Domenica 26 Gennaio 2020 sempre alle ore 15,30, sarà la volta de “I PURITANI” di Vincenzo  Bellini. Le melodie più belle dell’opera potranno essere ascoltate come sempre dal vivo con la presenza di affermati cantanti.

L’iniziativa può contare anche quest’anno sul Patrocinio della Segreteria di Stato per l’Istruzione e Cultura e della Giunta del Castello di Serravalle.

La formula ideata dall’amico Luciano Muccioli (con il supporto tecnico della Banda di Serravalle), coadiuvato dal musicista Marco Mino, ha incontrato – con la sua semplicità e originalità – il favore di tanti appassionati e di numerosi giovani che si avvicinano per la prima volta senza timore al melodramma italiano famoso nel mondo. Grande importanza, per la buona riuscita della manifestazione musicale è l’appoggio sostanziale ancora una volta concesso dall’Ente Cassa di Faetano –nostro sponsor tradizionale  che ci segue e supporta fin dagli inizi –  dall’Edicola, Libreria  Tabaccheria Smoke di Dogana, da Comifer s.r.l., da Zonzini Silvano s.r.l.  da Fior di Verbena e dalla Baguette di Serravalle che hanno dimostrato sensibilità e fiducia nei confronti della nostra iniziativa musicale.

Al termine, com’è ormai consuetudine, si potrà gustare tè con pasticcini.

Ingresso ad offerta libera per finalità di beneficenza.

Si chiede la massima puntualità.

La cittadinanza è calorosamente invitata.

cs

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here