C.G.G.: Repubblica Futura sulla mozione di sfiducia di domani al Segretario Ugolini

0
30

Domani inizia la sessione del Consiglio Grande e Generale in cui si discuterà la sfiducia al Segretario di Stato per la Giustizia Massimo Andrea Ugolini.

Repubblica Futura è curiosa di vedere come la maggioranza, forte dei numeri ma debole nelle ragioni, si approccerà a questo tema.

Attendiamo di ascoltare cosa diranno i rinviati a giudizio Roberto Ciavatta ed Emanuele Santi su questo spinoso argomento.

Repubblica Futura ha inteso portare avanti questa iniziativa istituzionale per raccogliere le istanze di tanti cittadini sammarinesi che, indignati rispetto a quanto accaduto nel settore della giustizia, ritengono inaccettabile un atteggiamento di prevaricazione fra i poteri dello Stato.

Massimo Andrea Ugolini poteva fare la differenza, avrebbe potuto arginare la voglia della maggioranza di fare un reset totale nella magistratura e invece, con totale accondiscendenza, ha seguito gli ordini e ha permesso uno scempio che avrà conseguenze pesanti per la Repubblica.

Di questo, a prescindere dagli esiti della seduta consiliare, il Segretario di Stato Ugolini sarà responsabile in senso estremamente negativo negli annali della storia del nostro Paese.

San Marino 11 ottobre 2020

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here