San Marino all’inaugurazione della nuova sede OMS

0
80

San Marino. Primo impegno ufficiale negli organismi internazionali per i nuovi vertici della Sanità. All’inaugurazione della nuova sede dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, che avverrà domani, a Venezia, sarà presente infatti una delegazione in rappresentanza di San Marino, formata dal Segretario di Stato alla Sanità Franco Santi e dal Direttore Generale dell’Istituto per la Sicurezza Sociale, Andrea Gualtieri.

Le Istituzioni sanitarie della Repubblica hanno risposto con apprezzamento all’invito ricevuto dall’OMS, con cui San Marino ha siglato nel 2012 l’Accordo di Cooperazione Tecnica quinquennale “Produrre salute e sviluppo – Piattaforma strategica per i Paesi di piccole dimensioni” – e collabora attivamente alle politiche e obiettivi per la salute.

La Repubblica di San Marino ha anche ospitato nel 2014 il primo Meeting ministeriale dei Piccoli Stati, organizzato dall’OMS, durante il quale è stata sottoscritta la Carta di San Marino.

Si ricorda infine che il Piano Sanitario e Socio Sanitario 2015-2017 prevede proprio l’adozione di linee strategiche dell’OMS Europa, con particolare riferimento agli obiettivi dell’OMS “Health 2020” (il programma dell’Organizzazione mondiale della sanità in vista dell’anno 2020), incentrati sul ruolo dei determinanti sociali della salute e sull’approccio coinvolgente dell’intera società, partendo dalle istituzioni, per promuovere il concetto di equità nella salute.

La cerimonia di inaugurazione della nuova sede dell’OMS sarà preceduta dal convegno “Contributi sul tema degli investimenti per la salute”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here