“La nuova Pieve di San Marino” diventa libro

0
22

“La nuova Pieve di San Marino” era il titolo della serata di chiusura del Salotto letterario di Villa Manzoni edizione 2016. Sul tema, l’architetto Renzo Broccoli aveva trattato un’approfondita ricerca sulle diverse fasi che avevano caratterizzato la demolizione e la ricostruzione della chiesa simbolo dei sammarinesi e della loro storia. Era la prima metà dell’Ottocento, e la piccola Repubblica era attraversata da fermenti culturali e da nuove aperture verso l’esterno anche grazie alla presenza di Bartolomeo Borghesi e ad una serie di personaggi che frequentavano la sua casa. Tutto questo ebbe influenze estetiche e architettoniche anche sulla Pieve, dimostrate per altro dai disegni di Giovanni Antonio Antolini, uno dei più grandi architetti dell’epoca, ritrovati dall’Ente Cassa di Faetano durante i lavori di restauro di Villa Manzoni.

La storia, gli aneddoti, le vicende, le tavole pittoriche legate alla costruzione della Basilica hanno suscitato così tanto interesse che l’Ente ha pensato di tradurre il tutto in un vero e proprio libro per metterlo a disposizione di quanti non hanno avuto l’opportunità di partecipare alla serata in Villa.

“Pensiamo che questa iniziativa – afferma il Presidente Maurizio Zanotti – possa costituire un interessante contributo alla conoscenza del nostro Paese e magari il primo volumetto di una futura collana che raccolga, in testi agili e facilmente fruibili, gli argomenti sammarinesi che concluderanno le prossime edizioni del Salotto di Villa Manzoni.”

E per un’opera dedicata ad un pagina di storia locale, non si poteva pensare ad una presentazione che non fosse attinente. Grazie alla collaborazione con Allegro Vivo e con la Giunta di Castello di Città, che promuovono la bellissima rassegna “Storie e musiche alle Torri” il libro verrà presentato dallo stesso autore nel corso dell’ultimo appuntamento, in programma per lunedì 17, alle ore 19, presso gli Orti Borghesi. Nell’occasione, si potrà assistere al concerto del gruppo sammarinese, tutto al femminile, Giostremia.

Al termine, il libro “La nuova Pieve di san Marino” verrà offerto a tutti i partecipanti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here